Altopiano

L’Altopiano svizzero, detto anche «Mittelland», si estende dal Lago di Ginevra (a sud-ovest del Paese) al Lago di Costanza (a nord-est).

Vista dell'Emmental, Cantone di Berna
La regione dell'Emmental sull'Altopiano bernese. © Imagepoint.biz

L’Altopiano occupa circa il 30 per cento del territorio svizzero, ospita oltre due terzi della popolazione e la maggior parte dei grandi agglomerati e dei centri industriali. 

Quasi la metà (49,5%) dell’Altopiano è occupata da superfici agricole e un quarto (24,3%) è ricoperto da foreste. Le aree residenziali e infrastrutturali si estendono sul 16 per cento del territorio di questa regione, il doppio della media nazionale. 

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare dal nome, l’Altopiano non è piatto e uniforme, bensì costellato da numerose colline, diversi grandi laghi (Lago di Ginevra, Lago di Neuchâtel, Lago di Zurigo, Lago di Costanza) e importanti fiumi, come l’Aar, la Sarine e il Reno.