Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (104)

Oggetto 85 – 96 di 104

Nuovo quadro di riferimento per l’attuazione e il finanziamento dello sviluppo sostenibile: la Svizzera accoglie favorevolmente i risultati della conferenza di Addis Abeba

Sala della Conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo ad Addis Abeba © UNECA

16.07.2015 — Comunicato stampa Agenda2030
Si è conclusa ad Addis Abeba la terza Conferenza sul finanziamento dello sviluppo alla quale hanno partecipato circa 30 capi di governo, oltre 100 ministri e circa 7000 rappresentanti del mondo politico, della società civile, dell’economia privata e della scienza. Al termine di strenue trattative, la comunità internazionale si è accordata su un nuovo quadro di riferimento relativo all’attuazione e al finanziamento dello sviluppo sostenibile. Viene così dato il via libera all’approvazione, in occasione del vertice dedicato allo sviluppo sostenibile post-2015 (agenda post-2015) che si terrà nel mese di settembre a New York, dei nuovi obiettivi destinati a sostituire gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio in scadenza a fine 2015. La delegazione svizzera considera il risultato della conferenza di Addis Abeba un autorevole successo.


Obiettivi di Sviluppo del Millennio: bilancio positivo

13.07.2015 — Articolo Agenda2030

Oggi viviamo in un mondo migliore rispetto a 15 anni fa? Per dimezzare la povertà a livello mondiale entro il 2015 e promuovere lo sviluppo globale, nel 2000 la comunità internazionale ha fissato otto obiettivi: gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (OSM). Il termine è scaduto e ora è tempo di bilanci.




Consultazione regionale in vista della terza Conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo

23.03.2015 — Comunicato stampa Agenda2030

Il 23 marzo 2015 la Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (ECE-ONU) ha organizzato una consultazione regionale a Ginevra sul tema del finanziamento dello sviluppo. L’incontro si è svolto nell’ambito dei lavori preparatori della terza Conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo, che si terrà dal 13 al 16 luglio 2015 nella capitale etiope Addis Abeba con l’obiettivo di negoziare un quadro di finanziamento per l’agenda post-2015.


Il Consiglio federale adotta il mandato negoziale della Svizzera sull’agenda post-2015 per uno sviluppo sostenibile

14.01.2015 — Comunicato stampa Agenda2030

Dal 2012, l’ONU e i suoi Stati membri sono impegnati nell’elaborazione di una nuova agenda per uno sviluppo globale sostenibile che preveda obiettivi di portata universale e sostituisca, alla fine del 2015, gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (OSM).  Il 14 gennaio 2015, il Consiglio federale ha trasmesso alla delegazione svizzera il mandato per la partecipazione ai negoziati intergovernativi. Fino a luglio 2015, gli Stati discuteranno a New York sui nuovi obiettivi, nonché sulle modalità di attuazione e di finanziamento. La nuova agenda per uno sviluppo sostenibile sarà approvata in occasione di un vertice dei capi di Stato e di Governo che si terrà dal 25 al 27 settembre di quest’anno.







Oggetto 85 – 96 di 104

Comunicato stampa (68)

Notizia (36)