Cooperazione nella ricerca

Progetto concluso

Il fondo per la ricerca ha permesso a istituti di ricerca svizzeri e istituzioni dei Paesi partner, Bulgaria, Lituania, Polonia, Romania e Ungheria, di realizzare progetti di ricerca congiunti. Per i partenariati di ricerca sono a disposizione complessivamente quasi 60 milioni di franchi.

  

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Lituania
Favorire la crescita economica e migliorare le condizioni di lavoro
Ricerca e sviluppo
01.08.2010 - 31.05.2017
CHF 9'052'000

N.B.: i testi in tutte le rubriche, ad eccezione di quella intitolata «risultati raggiunti», descrivono la situazione prima dell’inizio del progetto.

Sebbene abbiano intrapreso grossi sforzi per migliorare il proprio potenziale nel campo della ricerca e dello sviluppo, i nuovi Paesi membri dell'UE incontrano ostacoli nella transizione verso un'economia basata sulle conoscenze. Spesso vi sono lacune a livello di infrastrutture ed equipaggiamento tecnico o sono necessari interventi per migliorare le strutture istituzionali e la cooperazione internazionale.

I programmi di ricerca svizzeri promuovono l'attività di ricerca in Bulgaria, Lituania, Polonia, Romania e Ungheria e mirano ad intensificare gli scambi scientifici con la Svizzera e a migliorare l'attrattiva della carriera accademica per i giovani laureati.

Sostegno alla piazza di ricerca svizzera

Nel suo ruolo di piazza di ricerca orientata all'esportazione di tecnologia e al trasferimento di conoscenze, la Svizzera ha molto da offrire. Nell'ambito di questi programmi, istituti svizzeri elaborano con partner stranieri progetti i cui risultati contribuiscono a rafforzare la ricerca nei Paesi interessati e a migliorare la cooperazione con la Svizzera.

I programmi di ricerca offrono agli scienziati dei Paesi interessati un'occasione per scambiarsi i risultati dei lavori di ricerca, evidenziare possibilità per una cooperazione internazionale approfondita e individuare opportunità commerciali e di investimento, oltre che per elaborare congiuntamente progetti di ricerca.

Promozione mirata di varie priorità nei singoli Paesi

Nel complesso la Svizzera sostiene la ricerca nei Paesi menzionati con quasi 60 milioni di franchi. Il numero di progetti varia in funzione del Paese considerato. In totale vengono finanziati circa 120 progetti i cui risultati verranno poi pubblicati. I temi si articolano in settori predefiniti, concordati con i singoli Paesi sulla base dei criteri più adatti alla promozione della ricerca nel singolo caso. I settori nei quali vengono realizzati progetti di ricerca congiunti sono:

  • Bulgaria: circa 20 progetti nei settori Selvicoltura, allevamento e gestione dei rifiuti, Disuguaglianze sociali e differenze regionali, Edifici e materiali innovativi e Sviluppo di farmaci

  • Lituania: 25 progetti nei settori Climatologia e tecnologia, Scienze della vita e della salute e Scienze naturali

  • Polonia: circa 40 progetti nei settori Tecnologie dell'informazione e della comunicazione, Energie rinnovabili, Nanotecnologie, Sanità e Ambiente

  • Romania: circa 30 progetti nei settori Energie rinnovabili, Crescita economica, Impatto dell'inquinamento e dei rifiuti sull'ambiente e sul clima e Disuguaglianze sociali

  • Ungheria: 6 progetti in fase di attuazione nei settori Ambiente, Sanità, Smaltimento dei rifiuti speciali, Conversione energetica e Formazione accademica