News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (37)

Oggetto 25 – 36 di 37

Contributo svizzero all’allargamento: firma dell’accordo quadro con la Croazia

Stefan Estermann, ambasciatore svizzero in Croazia, e Branko Grčić, vice primo ministro e ministro dello sviluppo regionale e dei fondi UE croato.

30.06.2015 — Comunicato stampa DEA
Il 30 giugno 2015 la Svizzera e la Croazia hanno firmato a Zagabria l’accordo quadro bilaterale che disciplina il contenuto e l’attuazione del contributo svizzero all’allargamento per la Croazia. Con un investimento complessivo di 45 milioni di franchi, la Svizzera sosterrà in Croazia soprattutto progetti nei settori della depurazione delle acque di scarico, dell’approvvigionamento idrico, della ricerca e della formazione professionale.


Visita ufficiale di lavoro del ministro degli esteri slovacco in Svizzera

25.06.2015 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 25 giugno 2015 il consigliere federale Didier Burkhalter ha ricevuto per una visita ufficiale in Svizzera il vice primo ministro e ministro degli esteri slovacco Miroslav Lajčák. Oltre alle relazioni bilaterali, durante i colloqui è stato affrontato in particolare il tema della politica della Svizzera nei confronti dell’Unione europea (UE). La Slovacchia assumerà infatti la presidenza del Consiglio dell’UE nel secondo semestre del 2016. Si è inoltre discusso di varie tematiche regionali e multilaterali nonché di questioni di attualità internazionale. Miroslav Lajčák ha poi incontrato la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga per una visita di cortesia.


Il Consiglio federale prende atto dei risultati della procedura di consultazione sul estensione della validità della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est

24.06.2015 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della procedura di consultazione sul estensione della validità della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est. La legge attuale è valida ancora fino alla fine di maggio 2017. Il rinnovo della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est consentirebbe di proseguire la cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est e i Paesi dell’ex Unione sovietica che non sono membri dell’Unione europea. Il relativo messaggio sarà trasmesso al Parlamento al più tardi entro la fine di febbraio 2016.


Prima visita a Berna del nuovo ministro degli esteri polacco Grzegorz Schetyna

26.02.2015 — Comunicato stampa DEA

Berna, 26.02.2015 - Il ministro degli esteri Didier Burkhalter ha ricevuto oggi a Berna il proprio omologo polacco Grzegorz Schetyna. Al centro dei colloqui, le relazioni bilaterali a un anno dall'approvazione della dichiarazione congiunta sull'intensificazione della collaborazione, il contributo all’allargamento della Svizzera volto a ridurre le disparità economiche e sociali nell’Unione europea allargata (UE) e le relazioni dei due Paesi con l'UE.


Il Consiglio federale apre la procedura di consultazione sul proseguimento della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est

17.12.2014 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale ha aperto la procedura di consultazione sul proseguimento della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est. La legge attuale è valida ancora fino alla fine di maggio 2017. Un prolungamento tempestivo dovrebbe permettere di proseguire senza interruzioni la cooperazione con gli Stati dell'Europa dell'Est e dell'ex Unione sovietica. La procedura di consultazione dura fino al 31 marzo 2015.


Visegrad-Gipfel: Schweiz verstärkt Dialog und Zusammenarbeit mit der Slowakei, Tschechien, Polen und Ungarn (de)

09.12.2014 — Comunicato stampa DEA
Bei seinem Treffen mit den Premierministern Robert Fico (Slowakei), Bohuslav Sobotka (Tschechien), Ewa Kopacz (Polen) und Viktor Orban (Ungarn) im Rahmen des Visegrad-Gipfels in Bratislava hat Bundespräsident Didier Burkhalter mit seinen Gesprächspartnern eine Erklärung verabschiedet, die einen regelmässigen Meinungsaustausch vorsieht und die Entwicklung gemeinsamer Initiativen etwa in den Bereichen Bildung, Forschung oder wirtschaftlicher Zusammenarbeit fördern möchte. Bundespräsident Burkhalter nutzte seinen Aufenthalt in Bratislava ausserdem für bilaterale Gespräche mit dem slowakischen Präsidenten Andrej Kiska, Premierminister Robert Fico und Aussenminister Miroslav Lajcak.


Contributo all'allargamento per la Bulgaria e la Romania: il periodo d'impegno per progetti si è concluso

08.12.2014 — Comunicato stampa DEA
Il 7 dicembre si è concluso il periodo d’impegno del contributo all'allargamento per la Bulgaria e la Romania, che hanno aderito all'UE nel 2007. Complessivamente sono stati approvati 13 fondi tematici e 28 progetti per un importo totale di 257 milioni di franchi. L'impegno svizzero è volto a diminuire le disparità economiche e sociali all'interno dell'UE allargata.


Il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha ricevuto il presidente bulgaro Rosen Plevneliev

13.10.2014 — Comunicato stampa DEA
Lunedì 13 ottobre 2014, il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha ricevuto il presidente bulgaro Rosen Plevneliev in visita ufficiale in Svizzera. I colloqui sono stati incentrati sulle relazioni e la cooperazione tra il nostro Paese e la Bulgaria, in particolare nell’ambito della formazione professionale. L’incontro, al quale ha preso parte anche la consigliera federale Simonetta Sommaruga, ha permesso di dibattere dei temi della politica europea della Svizzera, del contributo svizzero all’allargamento, nonché di varie questioni inerenti all’attualità internazionale, in particolare legate all’OSCE, organizzazione presieduta dalla Svizzera nel 2014.


Quindici anni di cooperazione svizzera in Kosovo nel settore idrico

19.06.2014 — Comunicato stampa DEA
In quanto principale Paese donatore nel settore della gestione delle acque in Kosovo, la Svizzera inaugurerà domani, 20 giugno 2014, un progetto di approvvigionamento idrico a Gjilan che costituirà il coronamento dei suoi quindici anni di attività in questo ambito. Dal 1999 la Svizzera ha finanziato 22 progetti nel settore idrico, per un totale di 45 milioni di franchi. Questi progetti hanno contribuito a portare dal 44 al 76 per cento la popolazione servita.


Il Consiglio federale trasmette al Parlamento il messaggio concernente il contributo all'allargamento destinato alla Croazia

28.05.2014 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale ha trasmesso al Parlamento il messaggio concernente l'approvazione di un credito quadro per un contributo all'allargamento di 45 milioni di franchi destinato alla Croazia. L'impegno della Svizzera in Croazia corrisponde alla politica perseguita negli ultimi anni nei confronti dei Paesi dell'Europa dell'Est per sostenerli nei loro sforzi di modernizzazione. Questa politica rafforza le relazioni della Svizzera con questi Paesi, contribuisce a creare posti di lavoro ed è nell'interesse economico della Svizzera. Il 30 aprile 2014 il Consiglio federale aveva annunciato il credito quadro in occasione dell'approvazione di una relativa aggiunta al memorandum d'intesa con l'UE. Spetta ora al Parlamento approvare il contributo che, entro fine maggio 2017, verrà impegnato per progetti concreti in Croazia.


Il Consiglio federale prosegue una strategia di medio termine per il consolidamento della via bilaterale

26.06.2013 — Comunicato stampa DEA

Berna, Il Consiglio federale intende consolidare la via bilaterale nelle relazioni tra la Svizzera e l'UE. A tal fine è necessario rinnovare la struttura istituzionale delle relazioni tra la Svizzera e l'UE nel settore dell'accesso al mercato. Il Consiglio federale ha pertanto deciso di proseguire una strategia di medio termine e ha incaricato il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) di elaborare prima della ripresa dell’attività da parte del Consiglio federale un progetto per un mandato di negoziazione.


Visita ufficiale del ministro degli affari esteri della Repubblica ceca, Karel Schwarzenberg

31.05.2013 — Comunicato stampa DEA
Il consigliere federale Didier Burkhalter, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha ricevuto il ministro degli affari esteri ceco, Karel Schwarzenberg, il 31 maggio 2013 nel quadro di una visita ufficiale di lavoro a Berna. I colloqui hanno riguardato la politica europea della Svizzera, la politica di vicinato della Repubblica ceca, il contributo della Svizzera all'allargamento dell'Unione europea e le relazioni economiche tra i due Paesi.

Oggetto 25 – 36 di 37

Comunicato stampa (36)

Notizia (1)