News

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1125)

Oggetto 1 – 12 di 1125

Incontro quadrilaterale dei ministri dell’economia

25.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 1° marzo 2021 il presidente della Confederazione Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), incontrerà nel quadro di un vertice online i ministri dell’economia di Austria, Germania e Liechtenstein per discutere della gestione della crisi del coronavirus e della situazione economica nei quattro Paesi.


Svizzera – Regno Unito: il Consiglio federale apre la consultazione relativa all’Accordo sulla mobilità dei prestatori di servizi

17.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 17 febbraio 2021 il Consiglio federale ha aperto la consultazione relativa all’Accordo tra la Svizzera e il Regno Unito sulla mobilità dei prestatori di servizi (Services Mobility Agreement, SMA), che garantisce un accesso reciproco agevolato per i prestatori di servizi dopo l’estinzione dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC) tra la Svizzera e il Regno Unito. La consultazione durerà fino al 30 aprile 2021.


Disposizioni esecutive concernenti l’uso del sistema di ingressi/uscite: avvio della consultazione

17.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Nella seduta del 17 febbraio 2021, il Consiglio federale ha avviato la consultazione sulle disposizioni esecutive concernenti il sistema di ingressi/uscite (EES). L’EES potenzia la sicurezza nello spazio Schengen: con l’automatizzazione di numerosi processi s’intende rendere più efficiente il controllo alle frontiere, permettendo così di gestire meglio il numero crescente dei viaggiatori diretti nello spazio Schengen.


Dazi sulle importazioni di prodotti agricoli trasformati: adattamento dei prezzi di riferimento dal 1° marzo 2021

16.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 1° marzo 2021, per decisione del 12.02.2021 del Comitato misto dell’Accordo di libero scambio Svizzera-UE del 1972, verranno aggiornati i prezzi di riferimento definiti nel protocollo n. 2 dell’Accordo riguardante taluni prodotti agricoli trasformati. A decorrere dalla stessa data verranno aggiornati i dazi su questi prodotti importati da Paesi terzi.


Nomina della delegazione svizzera al Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa

12.02.2021 — Comunicato stampa EDA
Il 22 gennaio 2021 il consigliere federale Ignazio Cassis ha nominato i 12 membri della delegazione svizzera al Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa (CPLRE) per il periodo 2021-2026. Le candidature sono state proposte dalla Conferenza dei Governi cantonali (CdC), dall’Unione delle città svizzere (UCS) e dall’Associazione dei Comuni Svizzeri (ACS). Dopo la convalida formale da parte dell’Ufficio del Congresso il 12 febbraio 2021, la nuova delegazione può ora iniziare il suo lavoro in vista della sessione di rinnovo che si terrà dal 23 al 25 marzo prossimi.


Svizzera e Germania firmano un nuovo accordo per il riconoscimento reciproco dei titoli professionali

10.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Da oltre 80 anni Svizzera e Germania intrattengono un regime di riconoscimento reciproco agevolato dei titoli professionali. Per mantenere questa prassi collaudata ed estenderla in futuro anche ad altri settori, la segretaria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Martina Hirayama e la ministra tedesca dell’educazione Anja Karliczek hanno firmato un nuovo accordo, precedentemente approvato dal Consiglio federale il 3 febbraio 2021, che aggiorna ed estende la convenzione vigente.


La politica estera svizzera nel segno della pandemia di COVID-19

03.02.2021 — Comunicato stampa EDA
Nella sua seduta del 3 febbraio 2021 il Consiglio federale ha adottato il rapporto sulla politica estera 2020 che illustra le priorità di politica estera della Svizzera nell’anno appena trascorso, profondamente condizionate dalla pandemia di COVID-19. Altre questioni prioritarie sono state la politica europea e l’attuazione della Strategia di politica estera 2020–2023.


La segretaria di Stato Hirayama partecipa all’evento di lancio di Orizzonte Europa e all’incontro informale dei ministri UE

02.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Oggi, 2 febbraio 2021, la segretaria di Stato Martina Hirayama ha partecipato in videoconferenza all’evento di lancio di Orizzonte Europa, il 9° programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione. Domani, 3 febbraio, rappresenterà invece la Svizzera in occasione della riunione informale dei ministri della ricerca e dell’innovazione degli Stati dell’UE. L’evento di lancio di Orizzonte Europa era incentrato sui contenuti del programma e su come dovrà contribuire a rafforzare lo spazio europeo della ricerca. La riunione ministeriale, dal canto suo, verterà invece sulle modalità per promuovere le carriere di ricerca coinvolgendo le istituzioni di finanziamento sia pubbliche che private. Con la sua presenza la Svizzera intende sottolineare il suo ruolo di partner attivo e a tutti gli effetti nello spazio europeo della ricerca e dell’innovazione.


La consigliera federale Keller-Sutter partecipa al primo Consiglio dei ministri di giustizia e degli interni sotto presidenza portoghese

28.01.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 28 gennaio 2021, in una videoconferenza, il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) Karin Keller Sutter ha partecipato alle discussioni dei ministri di giustizia e degli affari interni dell’UE (Consiglio GAI). Le discussioni si sono concentrate sul nuovo pacchetto proposto nel settore dell’asilo e della migrazione. La consigliera federale Keller Sutter ha accolto con favore l’approccio globale del pacchetto, ribadendo il sostegno svizzero alla riforma. Nel primo scambio informale sotto la presidenza portoghese i partecipanti hanno inoltre discusso le misure alle frontiere tese ad arginare la diffusione del coronavirus.




Sviluppo del SIS: adeguamento delle ordinanze

13.01.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 18 dicembre 2020 il Parlamento ha approvato il recepimento di vari regolamenti dell’UE sul Sistema d’informazione di Schengen (SIS) e adottato le necessarie modifiche del diritto svizzero. Di conseguenza devono essere ora adeguate alcune ordinanze. Nella riunione del 13 gennaio 2021 il Consiglio federale ha avviato la pertinente procedura di consultazione.

Oggetto 1 – 12 di 1125

Comunicato stampa (1057)

Notizia (68)