News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1093)

Oggetto 865 – 876 di 1093

Visita ufficiale del primo ministro lussemburghese Xavier Bettel

17.09.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, Il 17 settembre 2014 il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha ricevuto a Neuchâtel il primo ministro lussemburghese Xavier Bettel per una visita ufficiale di lavoro. I colloqui erano incentrati sulle relazioni bilaterali, sulle relazioni della Svizzera con l’UE, sulla politica migratoria e sulla collaborazione dei due Paesi nell’ambito della co-presidenza dell’Ente spaziale europeo ESA. Nel pomeriggio il premier Bettel ha incontrato le consigliere federali Simonetta Sommaruga e Eveline Widmer-Schlumpf, con cui ha parlato di questioni legate alla politica migratoria, finanziaria e fiscale.


Il consigliere federale Schneider-Ammann partecipa alle celebrazioni del cinquantenario della cooperazione spaziale europea

12.09.2014 — Comunicato stampa DEA
Oggi il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann si recherà a Ginevra per assistere alla cerimonia di chiusura di una conferenza di alto livello dell’Agenzia spaziale europea (ESA). La Svizzera, membro fondatore dell’ESA, attualmente ne è copresidente con il Lussemburgo. Il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann incontrerà il vice primo ministro e ministro dell’economia del Lussemburgo Etienne Schneider e il direttore generale dell’ESA Jean-Jacques Dordain.


Le autorità di perseguimento penale devono poter accedere ai dati europei sull’asilo

12.09.2014 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale intende aumentare la sicurezza interna della Svizzera e consentire, a determinate condizioni, l’accesso alla banca dati Eurodac alle autorità di perseguimento penale. A tal fine, prevede di concludere un accordo con l’Unione europea. Venerdì ha deciso di consultare le Commissioni della politica estera in merito a un mandato negoziale.


Le autorità di perseguimento penale devono poter accedere ai dati europei sull’asilo

12.09.2014 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale intende aumentare la sicurezza interna della Svizzera e consentire, a determinate condizioni, l’accesso alla banca dati Eurodac alle autorità di perseguimento penale. A tal fine, prevede di concludere un accordo con l’Unione europea. Venerdì ha deciso di consultare le Commissioni della politica estera in merito a un mandato negoziale.


Crisi in Ucraina e presidenza del Consiglio UE: colloqui politici del presidente della Confederazione Didier Burkhalter in Lettonia

11.09.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, In occasione di una visita di lavoro a Riga, il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha incontrato il presidente della Lettonia Andris Berzins, la presidente del Parlamento Solvita Aboltina, il primo ministro lettone, signora Laimdota Straujuma, e il ministro degli affari esteri Edgars Rinkevics. Al centro dei colloqui, la situazione in Ucraina e le misure dell’OSCE per attenuare la crisi, oltre a temi bilaterali e alla politica della Svizzera nei confronti dell’UE. Nel primo semestre del 2015 la Lettonia presiederà il Consiglio dell’Unione europea.


Il ministro austriaco Rudolf Hundstorfer incontra i consiglieri federali Alain Berset e Johann N. Schneider-Ammann

11.09.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, Il ministro austriaco del lavoro, degli affari sociali e della protezione dei consumatori Rudolf Hundstorfer ha discusso oggi con il consigliere federale Alain Berset sulla riforma della previdenza per la vecchiaia e sulla reintegrazione dei beneficiari di rendite d’invalidità. Nel quadro della sua visita ha incontrato anche il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann.


Statistica sull’asilo agosto 2014

10.09.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna - In agosto sono state presentate in Svizzera 2515 domande d’asilo, circa il 14 per cento in meno rispetto alle 2911 del mese precedente. Poco meno della metà delle domande sono state depositate da cittadini eritrei.


Aumento del traffico merci transalpino su ferrovia nel primo semestre 2014

09.09.2014 — Comunicato stampa DEA
Da gennaio a giugno 2014 il traffico merci transalpino su ferrovia ha segnato un forte aumento, raggiungendo una quota di mercato del 67,5 per cento, la più alta dall'introduzione, nel 2001, della tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP). Il traffico merci su strada è invece diminuito sia per numero di autocarri sia per volume di trasporto.


Trattato di Prüm: il Consiglio federale intende rafforzare la cooperazione di polizia con l’UE

03.09.2014 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale è favorevole alla partecipazione della Svizzera alla cooperazione nell’ambito del trattato di Prüm. In data odierna ha avviato la pertinente consultazione dei Cantoni e delle Commissioni della politica estera concernente il progetto di mandato negoziale. La cooperazione nell’ambito del trattato di Prüm agevola lo scambio tra i singoli Paesi europei di informazioni finalizzate alla lotta alla criminalità transfrontaliera. La consultazione si concluderà alla fine del 2014.


Il Consiglio federale intende rafforzare la cooperazione europea in materia di migrazione

03.09.2014 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale intende partecipare maggiormente alla cooperazione pratica in materia di migrazione a livello europeo e potenziare lo scambio con gli Stati Dublino su questioni riguardanti l’asilo. Mercoledì ha pertanto adottato all’attenzione del Parlamento il messaggio riguardante la partecipazione della Svizzera all’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (UESA).


Il Consiglio federale intende rafforzare la cooperazione europea in materia di migrazione

03.09.2014 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale intende partecipare maggiormente alla cooperazione pratica in materia di migrazione a livello europeo e potenziare lo scambio con gli Stati Dublino su questioni riguardanti l’asilo. Mercoledì ha pertanto adottato all’attenzione del Parlamento il messaggio riguardante la partecipazione della Svizzera all’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (UESA).


I colloqui von Wattenwyl del 29 agosto 2014

29.08.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, Venerdì 29 agosto si sono svolti i tradizionali colloqui von Wattenwyl. Diretti dal presi-dente della Confederazione Didier Burkhalter vi hanno partecipato i presidenti dei partiti, i vertici dei gruppi parlamentari di PLR (presidenza), BDP, PPD, PS e UDC, la vicepresidente del Consiglio federale Simonetta Sommaruga, il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann e la cancelliera della Confederazione Corina Casanova. Sono stati discussi, innanzitutto, i lavori per l'attuazione del nuovo articolo costituzio-nale 121a (Regolazione dell'immigrazione), nonché le possibili soluzioni per garantire maggiore trasparenza nell'ambito del finanziamento dei partiti.

Oggetto 865 – 876 di 1093

Comunicato stampa (1025)

Notizia (68)