News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1066)

Oggetto 301 – 312 di 1066

Politica europea e temi bilaterali al centro della visita presidenziale in Bulgaria

02.11.2017 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 2 novembre 2017 la presidente della Confederazione Doris Leuthard ha condotto a Sofia i tradizionali colloqui con la futura presidenza del Consiglio dell'UE. Durante lo scambio avuto con il presidente della Bulgaria Rumen Radev, il primo ministro Bojko Borisov e altri membri del Governo bulgaro, oltre a temi concernenti la politica europea sono stati affrontati anche argomenti bilaterali e internazionali.


Soltanto lieve l’influsso della promozione della piazza economica sull’immigrazione

01.11.2017 — Comunicato stampa DEA

Il 1° novembre 2017 il Consiglio federale ha preso atto dello studio aggiornato dal titolo «Promozione della piazza economica e immigrazione», da cui emerge che l’influsso della promozione della piazza economica sull’immigrazione è marginale, tenuto conto degli strumenti indagati e del periodo in esame. Rispetto al periodo 2008-2012 è addirittura calato.


Il Consiglio federale approva l'Analisi globale dell'evoluzione della politica agricola

01.11.2017 — Comunicato stampa DEA

Per la Politica agricola a partire dal 2022 (PA22+) il Consiglio federale propone una strategia a due componenti. Da un lato agli attori della filiera agroalimentare vanno fornite nuove prospettive nei settori mercato, azienda e risorse naturali. Dall'altro i mercati agricoli nazionali e internazionali devono essere meglio connessi nel quadro di accordi commerciali.



Iniziativa sul personale qualificato: risultati positivi dal secondo rapporto di monitoraggio

25.10.2017 — Comunicato stampa DEA

Il 25 ottobre 2017 il Consiglio federale ha approvato il secondo rapporto di monitoraggio sull’iniziativa sul personale qualificato (IPQ). Rispetto al primo rapporto il numero delle misure è passato da 30 a 44. Questi interventi, di cui si occupano cinque dipartimenti, permettono di sfruttare meglio il potenziale di manodopera locale. Tuttavia, a causa dell’andamento demografico, della politica migratoria e della digitalizzazione i professionisti continueranno a scarseggiare. Il Consiglio federale deciderà come procedere in un secondo momento.


Aumentano la sicurezza e la qualità dei dispositivi medici

25.10.2017 — Comunicato stampa DEA

Nella seduta del 25 ottobre 2017, il Consiglio federale ha adottato la revisione parziale dell’ordinanza relativa ai dispositivi medici (ODmed), ponendo così le basi per un’ampia revisione del diritto svizzero in materia. Nei prossimi anni i requisiti di sicurezza e qualità dei dispositivi medici saranno notevolmente innalzati a tutto vantaggio della protezione dei pazienti. Il livello dei requisiti sarà così adeguato a quello dell’UE. In tal modo, anche in futuro verrà garantito ai fabbricanti svizzeri l’accesso al mercato interno europeo.



Asilo: statistiche del terzo trimestre 2017

19.10.2017 — Comunicato stampa DEA

Nel terzo trimestre 2017 sono state depositate in Svizzera 4793 domande d’asilo, ovvero circa il 33 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. A settembre 2017 sono state registrate 1409 domande, il che corrisponde a una diminuzione di più di un terzo rispetto al mese di settembre 2016.                           


Si è volto a Berna il dialogo sulla regolamentazione finanziaria tra la Svizzera e l’Unione europea

19.10.2017 — DEA
Il 19 ottobre 2017 rappresentanti della Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali (SFI) e della Commissione europea si sono incontrati a Berna per il dialogo annuale sulla regolamentazione finanziaria. L’incontro è stato presieduto dal segretario di Stato per le questioni finanziarie internazionali Jörg Gasser e dal direttore generale della Stabilità finanziaria, dei servizi finanziari e dell’Unione dei mercati dei capitali della Commissione europea Olivier Guersent. Hanno partecipato rappresentanti della Commissione europea, delle autorità europee di vigilanza, del Comitato di risoluzione unico, dell’Amministrazione federale, della Banca nazionale svizzera (BNS) e dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).


Il Consiglio federale intende sviluppare ulteriormente i servizi di autolinee e valutare una liberalizzazione del traffico internazionale su rotaia (ultima modifica: 19.10.2017)

19.10.2017 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale intende sviluppare ulteriormente i servizi di trasporto nazionali e internazionali con autobus a lunga percorrenza nell'ambito del quadro legislativo vigente. Tali servizi saranno integrati nel sistema attuale dei trasporti pubblici. Per quanto concerne le autolinee internazionali, il Consiglio federale mira a definire standard minimi per le fermate. Nel traffico viaggiatori internazionale su rotaia sta valutando, nel quadro dell'Accordo sui trasporti terrestri con l'UE, una liberalizzazione che renderebbe possibili nuove offerte. Questi i contenuti del rapporto, redatto in adempimento di interventi parlamentari, che il Consiglio federale ha adottato il 18 ottobre 2017.


Simonetta Sommaruga al Consiglio GAI: scambio d’informazioni per la lotta al terrorismo

13.10.2017 — DEA
L’incontro del Consiglio dei ministri della giustizia e degli affari interni (Consiglio GAI) degli Stati Schengen, tenutosi venerdì 13 ottobre in Lussemburgo, si è concentrato su temi inerenti alla sicurezza. I ministri hanno discusso le modalità per specificare maggiormente la procedura da rispettare in caso di reintroduzione provvisoria dei controlli alle frontiere interne dello spazio Schengen. Quanto alla lotta al terrorismo, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha sottolineato l’importanza dello scambio d’informazioni tra le autorità di perseguimento penale e i servizi delle attività informative ai fini della lotta al terrorismo.


Misurare la qualità dell’aria con «Copernicus»

12.10.2017 — Comunicato stampa DEA
Il 13 ottobre 2017 l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) lancerà in orbita Sentinel-5P: si tratta del sesto satellite di una serie di missioni che costituiscono la componente spaziale del sistema di monitoraggio globale per l’ambiente e la sicurezza dell’UE «Copernicus».

Oggetto 301 – 312 di 1066

Comunicato stampa (998)

Notizia (68)