News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1013)

Oggetto 25 – 36 di 1013

Colloqui Von-Wattenwyl del 30 agosto 2019

30.08.2019 — Comunicato stampa DEA
Ai tradizionali colloqui annuali von-Wattenwyl, che hanno avuto luogo a porte chiuse venerdì 30 agosto, il Governo federale in corpore, diretto dal presidente della Confederazione Ueli Maurer, ha incontrato i vertici dei partiti di Governo. I temi principali affrontati sono stati il programma di legislatura per gli anni 2019-2023, nonché le ripercussioni delle cosiddette Soft Law.


Asilo: statistica del luglio 2019

22.08.2019 — Comunicato stampa DEA
Nel mese di luglio 2019 sono state presentate in Svizzera 1311 domande d’asilo, ossia 63 in meno (-4,6%) rispetto al mese di luglio 2018 e 308 in più (+30,7%) rispetto al giugno 2019, mese che aveva registrato un numero di nuove domande particolarmente basso (19,5% in meno rispetto al giugno 2018).


Droni e Brexit nella normativa europea per l’aviazione civile recepita dalla Svizzera

22.08.2019 — Comunicato stampa DEA
In data odierna, il Comitato misto Svizzera-UE per il trasporto aereo ha deciso il recepimento di diversi atti comunitari da parte della Svizzera. Si tratta, in particolare, di un nuovo regolamento quadro in materia di sicurezza aerea riguardante i droni e di un regolamento che garantirà il proseguimento delle attività degli operatori e dei fabbricanti elvetici alla luce della Brexit. Le nuove disposizioni, che concernono diversi aspetti della sicurezza aerea (safety e security) come pure la gestione del traffico aereo, entreranno in vigore il 1° settembre 2019.



La consigliera federale Keller-Sutter in visita di lavoro a Londra: la Svizzera intensifica la cooperazione con il Regno Unito

10.07.2019 — Comunicato stampa DEA
Il Regno Unito (UK) e la Svizzera intensificano la cooperazione nella lotta al terrorismo e alla criminalità. Il 10 luglio 2019 la consigliera federale Karin Keller-Sutter, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), e il suo omologo britannico hanno firmato una dichiarazione d’intenti in tal senso. La Consigliera federale ha inoltre sottoscritto un accordo sull’ammissione di manodopera al mercato del lavoro dei rispettivi Paesi nel caso di una Brexit senza regole.



Visita di lavoro della Segretaria di Stato Hirayama a Berlino

09.07.2019 — Comunicato stampa DEA
Il 9 luglio 2019 la Segretaria di Stato Martina Hirayama si è recata nella capitale tedesca per un incontro bilaterale con il Segretario di Stato del Ministero federale dell’istruzione e della ricerca Georg Schütte. Ha inoltre preso parte al Consiglio di fondazione del Wissenschaftskolleg zu Berlin. In programma anche una visita all’Università tecnica di Berlino, dove la delegazione svizzera ha potuto entrare in contatto con il settore delle start-up e dell’innovazione.



Svizzera e Croazia: relazioni strette e dinamiche

08.07.2019 — Comunicato stampa DEA
Lunedì 8 luglio 2019 la presidente croata Kolinda Grabar-Kitarović è giunta in Svizzera per una visita ufficiale. I circa 30 000 cittadini croati che vivono in Svizzera e i 300 000 turisti svizzeri che ogni anno visitano la Croazia sono indice dei buoni rapporti fra i due Paesi. La Croazia è inoltre il secondo più importante partner commerciale della Svizzera nell’Europa sudorientale. Lo scorso anno il volume degli scambi commerciali fra i due Paesi ha raggiunto un livello da record. La visita della presidente Grabar-Kitarović si è svolta prima che la Croazia assumesse per la prima volta il ruolo di presidenza del Consiglio dell’UE.


Conclusa con successo la terza valutazione Schengen

08.07.2019 — Comunicato stampa DEA
In linea di massima la Svizzera applica correttamente gli obblighi derivanti da Schengen. Lo dimostra la terza valutazione Schengen, effettuata nel 2018 da alcuni esperti degli altri Stati Schengen e della Commissione europea. Sono stati valutati i seguenti settori: gestione delle frontiere esterne, protezione dei dati, cooperazione di polizia, rimpatri/rinvii, sistema d’informazione Schengen SIS/SIRENE e visti. La prossima valutazione della Svizzera è prevista nel 2023.


Il principio Cassis de Dijon viene rinforzato per le derrate alimentari

03.07.2019 — Comunicato stampa DEA
Alla luce dei risultati emersi dalla consultazione, il 3 luglio 2019 il Consiglio federale ha deciso di realizzare la procedura di notifica proposta, esaminando la possibilità di semplificarla e di introdurre nuove deroghe al principio Cassis de Dijon. In questo modo l’Esecutivo intende rispondere alle preoccupazioni espresse dai partecipanti durante la consultazione. Questa decisione rientra nel contesto della politica di crescita del Consiglio federale. La misura permette di lottare contro l’«isola dei prezzi elevati» e gli oneri amministrativi.


AVIS-28: un rapporto delinea la politica estera futura della Svizzera

02.07.2019 — Comunicato stampa EDA
Il gruppo di lavoro AVIS-28, istituito nell’ottobre 2018 dal consigliere federale Ignazio Cassis, ha presentato oggi a Berna il rapporto «Una visione per la politica estera della Svizzera nel 2028». Il documento analizza le sfide a venire e propone varie strade per adeguare gli strumenti della politica estera al contesto futuro. Per rafforzare la posizione della Svizzera nel mondo instabile di domani, il gruppo di lavoro raccomanda, in particolare, di sviluppare un approccio che coinvolga tutti gli attori nazionali (whole-of-Switzerland) e di condurre una politica estera più mirata, connessa e versatile.

Oggetto 25 – 36 di 1013

Comunicato stampa (973)

Notizia (40)