News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1011)

Oggetto 121 – 132 di 1011

Novità riguardanti le prescrizioni per i veicoli e introduzione di un nuovo tachigrafo

21.11.2018 — Comunicato stampa DEA
Nella seduta del 21 novembre 2018 il Consiglio federale ha adeguato i requisiti dei veicoli stradali ai più recenti standard di sicurezza e ambientali, prevenendo in questo modo anche possibili barriere commerciali con l’UE. Sarà inoltre introdotta anche in Svizzera la nuova generazione di cronotachigrafi digitali. Queste e altre novità entreranno in vigore nel corso del 2019. I veicoli nuovi provvisti di attestato di omologazione UE elettronico potranno essere immatricolati senza essere presentati fisicamente agli uffici della circolazione stradale; a tale scopo sarà predisposta dall’USTRA una soluzione informatica compatibile con il formato dei dati UE.


Incontro di lavoro a Berna fra il presidente della Confederazione Berset e il cancelliere federale austriaco Kurz

20.11.2018 — Comunicato stampa EDA
Martedì 20 novembre 2018 il presidente della Confederazione, Alain Berset, e il cancelliere federale austriaco, Sebastian Kurz, hanno avuto un incontro ufficiale di lavoro a Berna. Oltre alle relazioni bilaterali fra la Svizzera e l’Austria, i colloqui hanno affrontato in particolare temi riguardanti la politica europea: i negoziati fra la Svizzera e l’Unione europea, gli sviluppi relativi alla Brexit e il bilancio provvisorio della presidenza austriaca del Consiglio dell’UE.


Incontro del comitato misto Svizzera-UE per la ricerca e l’innovazione

16.11.2018 — Comunicato stampa DEA
Oggi si è tenuto a Bruxelles (Belgio) il 23° incontro del Comitato misto Svizzera-Unione europea (UE)/Euratom per la ricerca e l’innovazione. Durante l’incontro si è discusso dell’attuazione dell’accordo vigente tra la Svizzera e l’UE sull’attuale programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione «Orizzonte 2020», sul programma Euratom e sul reattore a fusione internazionale ITER. Inoltre, vi è stato uno scambio di informazioni sul prossimo programma quadro di ricerca dell’UE «Orizzonte Europa», che inizierà nel 2021.




Asilo: statistica dell’ottobre 2018

13.11.2018 — Comunicato stampa DEA
In ottobre sono state presentate in Svizzera 1447 domande d’asilo, ossia il 5,3 per cento in meno che nel mese precedente (-81 domande). Il numero di domande è aumentato del 31,9 per cento rispetto al mese precedente (+350 domande). In ottobre il numero di migranti sbarcati sulle coste italiane dopo aver attraversato il Mediterraneo si è confermato a livelli molto bassi (ca. 1000 persone). Più cospicui invece gli sbarchi verificatisi in Spagna (ca. 10 000 persone). La Svizzera non costituisce la meta principale dei migranti che giungono in Europa (in Spagna, Italia o Grecia).


Accordo di libero scambio Svizzera–UE: riunione del Comitato misto

13.11.2018 — Comunicato stampa EDA
Il 13 novembre 2018 si è tenuta a Thun la 65ª riunione del Comitato misto dell’Accordo di libero scambio tra la Svizzera e l’Unione europea (UE). I colloqui si sono incentrati sulle misure di salvaguardia dell’UE in materia di acciaio.


Colloqui Von-Wattenwyl del 9 novembre 2018

09.11.2018 — Comunicato stampa DEA
In occasione dei colloqui Von Wattenwyl del 9 novembre 2018 i vertici dei partiti e dei gruppi parlamentari di PPD, PLR, PS e UDC hanno incontrato una delegazione del Collegio governativo sotto la direzione del presidente della Confederazione Alain Berset. I colloqui, ai quali hanno preso parte anche i consiglieri federali Johann N. Schneider-Ammann e Ignazio Cassis nonché il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr, erano incentrati sulla politica commerciale estera, sull’Accordo quadro con l’UE e sulla candidatura della Svizzera al Consiglio di sicurezza dell’ONU. È stato inoltre discusso anche il patto sulla migrazione.


Il presidente della Confederazione Alain Berset in visita in Romania, prossima presidenza del Consiglio dell’UE

01.11.2018 — Comunicato stampa DEA
Giovedì 1° novembre 2018 il presidente della Confederazione Alain Berset si è recato in Romania nell’ambito dei tradizionali contatti con la futura presidenza del Consiglio dell’UE. A partire da gennaio 2019 la Romania assumerà infatti per la prima volta la presidenza semestrale del Consiglio dell’UE. Oltre a temi bilaterali, nell’incontro ufficiale con il presidente rumeno Klaus Werner Iohannis sono stati affrontati in particolare argomenti di politica europea.


Obbligo di annunciare i posti vacanti: la Confederazione vuole assumersi una parte dei costi per i controlli

31.10.2018 — Comunicato stampa DEA
Il 31 ottobre 2018 il Consiglio federale ha posto in consultazione la legge federale sulla partecipazione ai costi di controllo dell’obbligo di annunciare i posti vacanti. La nuova legge porrà le basi legali per una partecipazione finanziaria della Confederazione ai costi dei controlli sostenuti dai Cantoni. Inoltre, conferirà al Consiglio federale la competenza di adottare se necessario disposizioni quanto al tipo e alla portata dei controlli.


Il Consiglio federale vara il pacchetto di ordinanze agricole 2018

31.10.2018 — Comunicato stampa DEA
Il 31 ottobre 2018 il Consiglio federale ha varato un pacchetto di ordinanze agricole. Tra le novità risultanti dalle modifiche di dodici ordinanze del Consiglio federale vi è un nuovo sistema per i controlli delle aziende agricole. Con la revisione totale dell'ordinanza sulla salute dei vegetali vengono introdotti provvedimenti potenziati e nuovi strumenti tesi a evitare la diffusione di organismi nocivi particolarmente pericolosi. Il contributo per la riduzione dell'impiego di erbicidi sulla superficie coltiva aperta integra i vigenti contributi per l'efficienza delle risorse.


La Svizzera e Malta rafforzano i loro legami

30.10.2018 — Comunicato stampa EDA
Le relazioni tra la Svizzera e Malta sono buone e sempre più intense. Questo è ciò che hanno sottolineato entrambe le parti, martedì 30 ottobre 2018, in occasione della visita ufficiale in Svizzera della presidente maltese Marie-Louise Coleiro Preca. Tra i vari temi, oltre alle questioni bilaterali il capo di Stato maltese ha discusso con il presidente della Confederazione Alain Berset della politica europea, della politica migratoria e degli sviluppi nelle zone di conflitto in Nord Africa e nel Vicino Oriente.

Oggetto 121 – 132 di 1011

Comunicato stampa (971)

Notizia (40)