News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1085)

Oggetto 829 – 840 di 1085


Il presidente della Repubblica francese François Hollande effettuerà una visita di Stato in Svizzera nel 2015

30.10.2014 — DEA
In occasione della visita di lavoro del presidente della Confederazione Didier Burkhalter questo giovedì a Parigi, il presidente della Repubblica francese François Hollande ha accettato l’invito del Consiglio federale a effettuare una visita di Stato in Svizzera nel 2015. Nel corso delle discussioni, i due presidenti hanno parlato della situazione dell’aeroporto di Basilea-Mulhouse, sottolineando l’importanza del carattere binazionale dell’aeroporto per l’intera regione.


Maggiore trasparenza sul mercato della locazione

29.10.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna - Il Consiglio federale intende rendere più trasparente il mercato degli affitti. Il 29 ottobre 2014 ha preso conoscenza dei risultati della procedura di consultazione relativa alla modifica del diritto di locazione nel Codice delle obbligazioni (CO). A tal proposito il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) è stato incaricato di elaborare un messaggio e un disegno di legge.


Incontro a cinque: sul tavolo sfide comuni in materia di sicurezza e migrazione

24.10.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, 24.10.2014 - Giovedì e venerdì 23 e 24 ottobre 2014 i ministri degli interni dei Paesi germanofoni hanno discusso dell’attualità in materia di sicurezza e migrazione. Quest’anno il tradizionale incontro di lavoro si è svolto a Zurigo su invito della consigliera federale Simonetta Sommaruga.


Statistica degli stranieri

24.10.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, 24.10.2014 - A fine agosto 2014 in Svizzera vivevano 1 924 129 stranieri. Nel periodo in rassegna – tra il 1° settembre 2013 e il 31 agosto 2014 – l’effettivo degli stranieri in Svizzera è aumentato di 59'430 persone (+3,2%), registrando una crescita leggermente inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La maggior parte degli stranieri proviene da Stati UE28/AELS (1'310'893; 68,1%). Anche questo gruppo demografico ha registrato una crescita in lieve flessione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (risp. +3,9% e +4,2%).


Incontro pentalaterale: Sommaruga accoglie i suo omologhi dei Paesi germanofoni per discussioni su migrazione e sicurezza

23.10.2014 — Comunicato stampa DEA

Berna, 23.10.2014 - Oggi e domani, 23 e 24 ottobre 2014, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), accoglie i suoi omologhi di Germania, Austria, Liechtenstein e Lussemburgo. Infatti quest’anno tocca alla Svizzera ospitare l’incontro pentalaterale dei ministri degli interni dei Paesi germanofoni. I cinque ministri discuteranno dell’attualità in materia di sicurezza e migrazione e visiteranno il centro di test per le procedure d’asilo accelerate a Zurigo.


Il Consiglio federale approva il pacchetto Orizzonte 2020

22.10.2014 — Comunicato stampa DEA
Nella riunione odierna il Consiglio federale ha approvato l’accordo sull’associazione della Svizzera al programma quadro di ricerca europeo Orizzonte 2020. L’accordo prevede l’adesione parziale della Svizzera dal 15 settembre 2014 al 31 dicembre 2016. I ricercatori operanti in Svizzera possono partecipare a pieno titolo ad alcune parti di Orizzonte 2020 e in particolare candidarsi per le prestigiose borse di studio del Consiglio europeo della ricerca. Per il periodo 2017-2020 l’accordo prevede l’associazione a pieno titolo della Svizzera a Orizzonte 2020, a condizione che sia stata trovata una soluzione in materia di libera circolazione delle persone.


Visita del ministro britannico degli affari europei David Lidington a Berna

22.10.2014 — Comunicato stampa DEA
Le relazioni bilaterali tra la Svizzera e il Regno Unito, le attività dell’OSCE, la situazione in Ucraina e la politica europea sono stati i temi al centro dei colloqui, mercoledì, tra il ministro britannico degli affari europei David Lidington, ricevuto per un pranzo di lavoro alla Casa von Wattenwyl, e il presidente della Confederazione Didier Burkhalter.


Visita del ministro britannico degli affari europei David Lidington a Berna

22.10.2014 — Comunicato stampa EDA
Le relazioni bilaterali tra la Svizzera e il Regno Unito, le attività dell’OSCE, la situazione in Ucraina e la politica europea sono stati i temi al centro dei colloqui, mercoledì, tra il ministro britannico degli affari europei David Lidington, ricevuto per un pranzo di lavoro alla Casa von Wattenwyl, e il presidente della Confederazione Didier Burkhalter.


Partecipazione al Fondo Schengen per la sicurezza interna: avviati i negoziati

20.10.2014 — Comunicato stampa DEA
Oggi a Bruxelles sono stati avviati i negoziati per la partecipazione della Svizzera al Fondo per la sicurezza interna nell'ambito della protezione delle frontiere nello spazio Schengen (ISF-Frontiere), che contribuisce a rendere più efficaci i controlli migliorando la protezione delle frontiere esterne. L’accordo aggiuntivo da negoziare definisce le modalità di partecipazione. I negoziati sono condotti di concerto con gli altri Stati associati, ossia Norvegia, Liechtenstein e Islanda.



Incontro a quattro dei ministri dell’economia nel Principato del Liechtenstein

16.10.2014 — Comunicato stampa DEA
Il 17 ottobre 2014 il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann, capo del Dipartimento dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), incontrerà a Vaduz i ministri dell’economia di Germania, Austria e Liechtenstein. I colloqui verteranno sulla situazione economica mondiale e dei quattro Paesi, come pure sulle relazioni bilaterali tra Svizzera ed UE.

Oggetto 829 – 840 di 1085

Comunicato stampa (1017)

Notizia (68)