«Un solo mondo», la rivista della DSC: dossier profughi e migranti

Articolo, 27.05.2016

«Un solo mondo», la rivista della DSC: dossier profughi e migranti © DSC

Le migrazioni causate da conflitti, difficoltà economiche, cambiamenti climatici e degrado ambientale sono una delle maggiori sfide del nostro tempo. Tuttavia l’emigrazione non va vista soltanto come un rischio per i migranti e per le società che li accolgono: se avviene in modo sicuro, legale e volontario favorisce lo sviluppo dei Paesi di origine e di destinazione. Nello stesso numero: un reportage sul piccolo Stato della Macedonia, confrontato con la povertà, la fuga dei giovani e altri problemi interni e che quasi da un giorno all’altro è diventato una tappa importante del flusso migratorio sulla rotta balcanica. Infine un segnale di speranza: il gruppo di Paesi a medio reddito è diventato più numeroso. Che cosa significa questo per la cooperazione allo sviluppo?

Un solo mondo 2/2016: Pubblicazione

Abbonarsi a «Un solo mondo»