Un'etiope alla testa dell'ICIPE

Articolo, 09.08.2013

L'etiope Segenet Kelemu è stata nominata direttrice generale dell'Istituto africano di entomologia per l'alimentazione e la salute (ICIPE) di Nairobi. Questo istituto è specializzato nella ricerca sugli insetti tropicali al servizio dello sviluppo ed è finanziato da un consorzio di donatori, tra cui la DSC.

Gli studi dell'ICIPE mirano a tutelare la salute dell'uomo, degli animali, delle piante e dell'ambiente. L'istituto è finanziato da un consorzio di donatori che riunisce associazioni private, organizzazioni dell'ONU e altri attori pubblici.

Dal canto suo la DSC sostiene l'ICIPE sin dal 1996. Per il periodo 2011-2013 il suo contributo annuo ammonta a 1,6 milioni CHF. Tra l'altro ha elargito un contributo specifico di 1,9 milioni di franchi per la costruzione di un laboratorio.

Segenet Kelemu subentra al tedesco Christian Borgemeister, che ha diretto l'ICIPE dal 2005.