Giornata mondiale dell

Berna, Comunicato stampa, 16.10.2013

Nell'ambito della Giornata mondiale dell'alimentazione sono stati designati vincitori del concorso di idee Our Common Food i progetti “Cloud Kitchen“, a “Village-Based Grain Bank“ e “Rest-au-Rad“. I premi, di importo massimo di 10'000 franchi, sono stati assegnati a titolo di ricompensa per le idee più innovatrici volte a ridurre le perdite e lo spreco alimentari, durante una manifestazione pubblica organizzata al Politecnico federale di Zurigo.

L'obiettivo del concorso di idee Our Common Food, organizzato con il patrocinio del Comitato nazionale svizzero dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), era offrire una ricompensa per soluzioni concrete di riduzione dello spreco alimentare in Svizzera o delle perdite post raccolto nei Paesi in via di sviluppo.

La Giuria ha premiato il progetto "Cloud Kitchen" di Loïc Leray e Fabian Schweizer nella categoria "lotta allo spreco alimentare" e il progetto "Village Based Grain Bank" di Irene Njeri Githinji in quella "perdite post raccolto". Il premio del pubblico è invece stato assegnato al progetto "Rest-Au-Rad" di Anna Beerli e Coraline Praz.

La cerimonia di consegna dei premi si è svolta martedì 15 ottobre, vigilia della Giornata mondiale dell'alimentazione, al Politecnico federale di Zurigo, alla presenza dell'Ambasciatore Martin Dahinden, direttore della Direzione dello sviluppo e della cooperazione, e di Bernard Lehmann, direttore dell'Ufficio federale dell'agricoltura. 

In totale sono stati presentati 54 progetti, provenienti da 14 differenti Paesi. Tra questi, ne sono stati scelti 8 da sviluppare durante un campo di 3 giorni e presentare quindi davanti a una giuria. I premi offerti dalla Confederazione e dai partner del concorso consentiranno ai vincitori di attuare i progetti. Per maggiori informazioni sul concorso e i progetti finalisti visitare la pagina Internet www.ourcommonfood.ch

Un terzo degli alimenti prodotti a livello mondiale non viene consumato: si tratta di una perdita totale di 1,3 miliardi di tonnellate. In Svizzera, tali perdite sono superiori a 2 milioni di tonnellate l'anno. La Giornata mondiale dell'alimentazione 2013 era incentrata sul tema "Sistemi alimentari sostenibili al servizio della sicurezza alimentare e della nutrizione".

 


Informazioni supplementari:

Our Common Food


Indirizzo per domande:

Jürg Jordi, Responsabile Settore Comunicazione UFAG, Tel. 031 322 81 28
Markus Bürli, Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC, 031 325 87 39
João Almeida, Foodways Consulting GmbH, 031 331 16 16 o 078 944 41 58


Editore

Dipartimento federale dell
Dipartimento federale degli affari esteri