Il segretario di Stato del DFAE rappresenta la Svizzera alla firma dell’accordo di pace in Colombia

Comunicato stampa, 22.09.2016

Il segretario di Stato del DFAE Yves Rossier si reca in Colombia per rappresentare la Svizzera in occasione della firma dell’accordo di pace tra il Governo colombiano e le FARC lunedì 26 settembre 2016. Con questo storico accordo s’intende porre fine a un conflitto che perdura da decenni e che è stato causa di numerose vittime, consentendo così di costruire una pace duratura in questo Paese dell’America latina.

Su invito della Colombia, il segretario di Stato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) Yves Rossier parteciperà lunedì prossimo a Cartagena alla cerimonia ufficiale per la firma dell’accordo di pace. Vi assisteranno anche alti responsabili e personalità, tra cui numerosi capi di Stato.

In agosto, il Governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (FARC) avevano annunciato la conclusione di un accordo di pace che metteva fine a un conflitto durato oltre 50 anni.

Negli scorsi mesi il DFAE si era felicitato con le delegazioni del Governo e delle FARC per il successo dei negoziati e aveva espresso la speranza che l’attuazione dell’accordo conducesse a una pace durevole e inclusiva per tutti i cittadini colombiani.

La Svizzera ha sostenuto attivamente il processo di pace in Colombia, in particolare mettendo a disposizione esperti a supporto dei negoziati tra le autorità e le FARC.

Oltre ad aver appoggiato direttamente i negoziati mediante una consulenza tecnica che ha contribuito alla cessazione bilaterale e definitiva delle ostilità, la Svizzera conduce in Colombia tre programmi di cooperazione negli ambiti dell’aiuto umanitario, della sicurezza umana (pace e diritti umani) e dello sviluppo economico. La Confederazione può quindi dare una risposta globale alle diverse sfide poste dal processo di pace.

Il Governo colombiano e le FARC hanno chiesto che un originale dell’accordo finale sia depositato presso il Consiglio federale. Le parti intendono così sottolineare l’importanza di questo documento, considerato come un accordo speciale nel quadro delle Convenzioni di Ginevra. Il Consiglio federale ha accettato questa richiesta; il deposito non implica alcuna responsabilità della Svizzera in merito all’attuazione dell’accordo.


Informazioni supplementari:

Relazioni bilaterali Svizzera - Colombia


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri