L’amministratore del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo in visita ufficiale a Berna

Comunicato stampa, 12.06.2018

Il 12 giugno Achim Steiner – amministratore del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUS) – si è recato in visita a Berna, dove ha incontrato il consigliere federale Ignazio Cassis – capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) – e ha avuto colloqui con la segretaria di Stato del DFAE Pascale Baeriswyl e con il direttore della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) Manuel Sager. Achim Steiner ha infine incontrato la presidente della Commissione della politica estera del Consiglio nazionale, Elisabeth Schneider-Schneiter. Il PNUS è il partner principale della Svizzera all’interno del sistema ONU.

Ignazio Cassis e Achim Steiner in piedi davanti alla bandiera svizzera.
Il capo del DFAE Ignazio Cassis incontra Achim Steiner, l’amministratore del Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUS). © DFAE

Per la Svizzera, Paese industrializzato, economicamente avanzato e attivo sul piano internazionale, la pace, la stabilità e la certezza del diritto nel mondo sono presupposti fondamentali. Il partenariato tra la Svizzera e il PNUS riveste un’importanza notevole negli ambiti della prevenzione dei conflitti, dello Stato di diritto, della partecipazione democratica e della cooperazione con il settore privato. Con una rete esterna composta di 170 Stati, il PNUS è presente da molto tempo in tutti i Paesi e le regioni fragili. Inoltre, è l’unica organizzazione multilaterale per lo sviluppo che basa i propri progetti sulla prevenzione e sulla risoluzione dei conflitti, sul rafforzamento dello Stato di diritto e sulla partecipazione democratica.

Grazie alla cooperazione con il PNUS le attività della Svizzera assumono una portata globale che le consente, insieme ad altri Stati, di agire precocemente nei Paesi fragili. Achim Steiner ha assunto la carica di amministratore del PNUS un anno fa. Nel corso della visita ufficiale del 12 giugno a Berna e dei colloqui con il consigliere federale Cassis, la segretaria di Stato Baeriswyl e il direttore della DSC Sager sono state illustrate le priorità della Svizzera. La visita è anche servita a consolidare la collaborazione con il PNUS, il nostro partner più importante nel sistema ONU.

La Svizzera è uno dei primi dieci Paesi partner dell’organizzazione, di cui sostiene le attività tramite contributi alle spese generali – che consentono al PNUS di reagire alle crisi in modo flessibile – e finanziamenti di programmi globali e progetti specifici nei Paesi prioritari della cooperazione allo sviluppo della Svizzera.


Informazioni supplementari:

Opuscolo «La cooperazione multilaterale»


Factsheet UNDP (de)(pdf, 384kb)


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri