L'OSCE in breve

OSCE bandiere in Vienna
Sede dell'OSCE a Vienna. © OSCE

L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) è la più grande organizzazione di sicurezza regionale del mondo. La sua priorità è superare le differenze e instaurare fiducia reciproca. L’OSCE è impegnata a garantire la pace, la democrazia e la stabilità a oltre un miliardo di persone. Nell’ambito della sicurezza, che definisce in maniera globale, opera in tre «dimensioni».

Dimensione politico-militare 
La dimensione politico-militare è attiva in vari settori: riforme degli apparati di difesa e di polizia, protezione delle frontiere, lotta contro le minacce transfrontaliere come il terrorismo, prevenzione e gestione dei conflitti, controllo degli armamenti, deposito e distruzione sicuri di armi leggere e di piccolo calibro e lotta contro la cybercriminalità.

Dimensione economica e ambientale 
La promozione dello sviluppo economico e della tutela ambientale rientra nei compiti della dimensione ambientale ed economica, che comprende anche la lotta contro la corruzione, le iniziative per l’uso sostenibile delle risorse naturali e la gestione eco-compatibile dei rifiuti e la gestione delle risorse idriche.

Dimensione umana
La dimensione umana è preposta a promuovere il rispetto e la tutela dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, consolidando le strutture democratiche. Si occupa inoltre di diffondere la tolleranza e la non discriminazione, la libertà dei media, i diritti delle minoranze e lo Stato di diritto.