Inizio pagina

Sostenibilità certificata in Costa Rica

L’edificio che ospita l’Ambasciata di San José visto dall’esterno. La rappresentanza svizzera occupa un intero piano del palazzo.
L’Ambasciata di Svizzera a San José, in Costa Rica, ha ottenuto la certificazione ISO per il suo bilancio climatico neutro: un ulteriore passo avanti verso la sostenibilità. (© DFAE)

Grazie al Programa País il Costa Rica intende raggiungere la neutralità climatica entro il 2021 e azzerare le proprie emissioni di gas serra entro il 2050. Da questo punto di vista, il Costa Rica è all’avanguardia rispetto a molti altri Stati: già nel 2017, per 300 su 365 giorni il suo fabbisogno di energia elettrica è stato soddisfatto con il ricorso a fonti rinnovabili. Anche l’Ambasciata di Svizzera a San José dà il proprio contributo in termini di sostenibilità. Oltre a mettere in atto misure di sensibilizzazione quotidiane, la rappresentanza ha ottenuto la certificazione ISO 14064-1.

Certificazione di neutralità climatica

Tramite il rispetto dei requisiti della norma 14064-1 dell’Organizzazione internazionale per la normalizzazione (ISO) si può attestare la propria neutralità climatica. Per ottenere questa certificazione è necessario dapprima quantificare le proprie emissioni di gas serra e successivamente dimostrarne la riduzione. 

Per la rappresentanza svizzera la procedura si è svolta in tre fasi. In un primo tempo sono stati rilevati e analizzati i dati riguardanti l’impronta ecologica dell’ambasciata. Successivamente si è provveduto a ridurre le emissioni, ad esempio ammodernando il sistema di illuminazione (lampade a LED). Da ultimo è stato necessario compensare le emissioni rimanenti. A tale scopo, l’ambasciata ha deciso di sostenere il progetto di rimboschimento «Finca Florida Forestale» sulla penisola di Osa. Complessivamente sono state così compensate 16 tonnellate di CO2. L’ISO ha infine controllato l’intero processo e certificato la compensazione delle emissioni da parte dell’Ambasciata di Svizzera a San José. 

Un impegno quotidiano a favore della sostenibilità

L’Ambasciata di Svizzera ha un margine di manovra limitato per quanto riguarda le misure dirette in materia di sostenibilità. Il fatto di occupare un unico piano di un edificio piuttosto grande impedisce ad esempio di ridurre le emissioni producendo energia elettrica tramite un impianto fotovoltaico collocato sul tetto.

Oltre ad aver ottenuto la certificazione ISO, l’Ambasciata di Svizzera in Costa Rica porta avanti altre iniziative in fatto di sostenibilità. Acquista da fornitori locali energia elettrica ottenuta da fonti rinnovabili (energia idroelettrica) ed ha istruito le proprie collaboratrici e i propri collaboratori in modo che adottino comportamenti rispettosi delle risorse, come spegnere la luce quando l’illuminazione naturale è sufficiente, impiegare apparecchi elettrici efficienti, moderare il consumo di carta o riciclare attivamente vari tipi di materiali.

Ultima modifica 26.01.2022