Divisione Nazioni Unite e organizzazioni internazionali

La Divisione Nazioni Unite e organizzazioni internazionali (DOI) 

  • tutela gli interessi di politica estera e promuove i valori della Svizzera presso le Nazioni Unite e le organizzazioni internazionali;
  • coordina e definisce l’orientamento strategico della politica multilaterale della Svizzera e ne garantisce l’applicazione coerente presso l’Assemblea generale dell’ONU, il Consiglio di sicurezza, l’ECOSOC, il Consiglio dei diritti umani e l’UNESCO;
  • sostiene il ruolo della Svizzera quale Stato ospite e l’importanza di Ginevra quale centro della governance globale, e promuove la presenza di esperti svizzeri in seno a organizzazioni internazionali.
     

La Divisione comprende quindi i seguenti 4 servizi:

1. Coordinamento ONU: il Coordinamento ONU ha il controllo sugli affari dell’ONU e si fa interprete di una politica della Svizzera coerente nei confronti delle Nazioni Unite. È responsabile del consolidamento delle posizioni e dà istruzioni alle rappresentanze della Svizzera presso le sedi dell’ONU e alle delegazioni svizzere. Il Coordinamento ONU comprende a sua volta 2 sezioni:

  • la sezione Assemblea generale ed ECOSOC è responsabile degli affari di questi organismi nonché per la coordinazione dell'impegno della Svizzera nel Consiglio dei diritti dell'uomo.
  • la sezione Consiglio di sicurezza, politica, da un lato, si occupa degli affari che vengono alla luce nel Consiglio di sicurezza, dall’altro, ha il compito di sostenere l'ancoraggio della politica svizzera concernente l'ONU.

2. La sezione Candidature: questa sezione è responsabile dell’incoraggiamento delle candidature svizzere e del reclutamento di personale svizzero per le organizzazioni internazionali, ad esempio sostenendo giovani laureati svizzeri nella ricerca di un posto presso l’ONU.

3. La sezione Organizzazioni internazionali e politica di Stato sede: questa sezione fa in modo di ottenere condizioni quadro vantaggiose per le organizzazioni internazionali in Svizzera, in particolare per quel che concerne gli immobili e l’organizzazione di conferenze. Inoltre, essa sostiene gli sforzi affinché la Svizzera possa ospitare sedi di altre organizzazioni internazionali. 

4. La sezione UNESCO è composta dal Segretariato della commissione svizzera per l'UNESCO e dal coordinamento UNESCO. Il Segretariato coadiuva la Commissione nello svolgimento dei suoi compiti quale organo di consulenza delle autorità federali per quanto concerne le relazioni della Svizzera con l'UNESCO. La Commissione assicura altresì il coordinamento tra l'UNESCO e gli organi svizzeri preposti all'educazione, alla formazione, alla scienza, alla cultura e alla comunicazione. Il coordinamento UNESCO funge da punto di riferimento UNESCO in seno all'Amministrazione federale.