Commesse

Il DFAE assegna le commesse a mandatari competenti, quali opere umanitarie, istituti specializzati e imprese private per la realizzazione di progetti e programmi concreti, fra l’altro nell’ambito della cooperazione internazionale (Cooperazione allo sviluppo, Cooperazione con l’Europa dell’Est e Aiuto umanitario). I mandatari vantano ulteriori competenze specialistiche e aiutano il DFAE ad adempiere il suo mandato costituzionale.

Requisiti

Qui sono riportati le condizioni legali, compresi i valori soglia, per l’assegnazione di commesse, informazioni sull’offerta e la politica dei prezzi nonché i requisiti degli esperti e i loro settori d’intervento.

Commesse programmate

La lista delle commesse programmate del DFAE: attraverso la funzione di contatto gli specialisti possono comunicare il loro interesse per un progetto.

Commesse assegnate

La lista delle commesse assegnate negli ultimi 30 giorni e un quadro generale delle commesse assegnate l’anno scorso.

Informazioni e download per committenti e beneficiari

Qui, i mandatari e i beneficiari di contributi troveranno informazioni utili e i documenti necessari riguardanti una commessa.

Mandati a traduttrici e traduttori esterni

Il Servizio linguistico DFAE fornisce le proprie prestazioni all’intero Dipartimento e dispone di un’ampia rete di traduttrici e traduttori freelance.

Modifica

La piattaforma informativa sulle commesse del DFAE, in particolare la rubrica «Commesse programmate», ha subito qualche modifica. Ora in questa rubrica troverete commesse di servizio di importo inferiore a CHF 230 000 per le quali avete la possibilità di presentare un’offerta entro una determinata scadenza. I professionisti qualificati che ritengono di adempiere ai criteri di idoneità descritti nel capitolato d’oneri allegato potranno inoltre depositare un’offerta concreta. Dopo la valutazione dell’offerta seguirà la comunicazione sulla sua avvenuta accettazione o meno. Per favorire una reale concorrenza, l’importo messo a budget per la commessa non sarà più indicato alla rubrica «Commesse programmate». Il valore del contratto continuerà però a figurare alla rubrica «Commesse assegnate».