Romania: Stories of Renewal

Un ragazzo e un bambino a tavola all’istituto PeCA.
Un giovane, cresciuto anche lui all’istituto PeCA, dà una mano nell’educazione dei bambini più piccoli © DSC

Victor Kapra e Cătălina Filip, un giornalista e una fotografa rumeni, hanno fotografato e dato voce a persone coinvolte in progetti patrocinati dalla Svizzera tramite il contributo all’allargamento.

I progetti visitati sono finanziati con il contributo svizzero all’allargamento attraverso il fondo di partenariato e di know-how e il fondo tematico per la promozione della società civile. Questi due fondi, da un lato promuovono nuovi partenariati – e sostengono quelli esistenti – tra organizzazioni e comuni in Svizzera e Romania e trasmettono competenze specialistiche svizzere a istituzioni rumene, dall’altro lato stimolano la partecipazione attiva della società civile alla vita pubblica del Paese.

Contributo svizzero alla Romania

La Romania è uno dei 13 Stati che hanno aderito all’UE a partire dal 2004 e riceve pertanto il sostegno del contributo svizzero all’allargamento, che favorisce la riduzione delle disparità economiche e sociali all’interno dell'UE. Il contributo alla Romania, approvato dal Parlamento svizzero nel 2009, ammonta a 181 milioni CHF, grazie ai quali la Svizzera può attuare nel Paese est-europeo una sessantina di progetti. Una priorità speciale dei progetti consiste nella creazione di partenariati tra Svizzera e Romania.