Il consigliere federale Didier Burkhalter in visita nei Paesi baltici per approfondire le relazioni bilaterali e discutere le relazioni con l

Berna, Media release, 29.07.2013

Dal 29 luglio al 1° agosto il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sarà in visita ufficiale di lavoro prima in Lituania e poi in Lettonia. Terrà la tradizionale allocuzione del 1° agosto a Riga. Questa visita ufficiale di lavoro ha l'obiettivo principale di approfondire le relazioni bilaterali, discutere dell'importanza delle relazioni tra la Svizzera e l'Unione europea (UE) e presentare le priorità della Svizzera per la presidenza dell'OSCE nel 2014. Didier Burkhalter visiterà inoltre progetti condotti nel quadro del contributo svizzero all'allargamento, che rappresenta un elemento chiave delle relazioni bilaterali tra la Svizzera e i due Paesi baltici.

Il capo del DFAE Didier Burkhalter comincerà la visita lunedì 29 luglio a Vilnius, dove incontrerà il suo omologo lituano Linas Linkevičius. La Lituania è il primo Paese baltico ad aver assunto la presidenza del Consiglio dell'Unione europea, il 1° luglio 2013. La Lettonia e l'Estonia seguiranno rispettivamente nel 2015 e nel 2018.

All'ordine del giorno dell'incontro con il ministro lituano degli affari esteri figurano diversi temi relativi all'UE, tra cui la politica europea del proprio Paese. Il capo del DFAE sottolineerà l'importanza che il partenariato con l'UE riveste per la Svizzera. Le discussioni verteranno inoltre sulla cooperazione tra i due Paesi in contesti multilaterali, in particolare nel quadro dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), di cui la Svizzera assumerà la presidenza nel 2014. Il consigliere federale Burkhalter presenterà al suo interlocutore le priorità della Svizzera durante la presidenza.

Gli stessi temi di discussione saranno ripresi in Lettonia, dove Didier Burkhalter proseguirà la sua visita ufficiale di lavoro. Martedì 30 luglio incontrerà il Primo ministro lettone Valdis Dombrovskis a Riga. Questo incontro fa seguito alla visita a Berna del ministro lettone degli affari esteri Edgars Rinkēvičs del 21 marzo scorso e testimonia la qualità delle relazioni tra la Svizzera e la Lettonia.

La Lituania e la Lettonia sono annoverate tra gli Stati beneficiari del contributo svizzero alla riduzione delle disparità economiche e sociali nell'Unione europea allargata. La Svizzera realizzerà otto progetti per un totale di 71 milioni di franchi in Lituania entro il 2017 e dodici progetti per un totale di 60 milioni di franchi in Lettonia. In Lituania, il consigliere federale Didier Burkhalter visiterà l'ospedale pediatrico di Vilnius, uno dei circa venti ospedali lituani nei quali la Svizzera sostiene la formazione del personale medico, la modernizzazione delle infrastrutture ospedaliere e il miglioramento dell'efficienza energetica. In Lettonia, il consigliere federale Burkhalter si recherà al porto industriale di Riga, una parte del quale è oggetto di bonifica nel quadro di un progetto realizzato con il contributo svizzero all'allargamento.

Il consigliere federale Burkhalter terrà la tradizionale allocuzione del 1° agosto a Riga e presenzierà a un ricevimento ufficiale presso la residenza dell'ambasciatore svizzero in Lettonia in occasione della Festa nazionale svizzera.

Informazioni:
Jean-Marc Crevoisier
Capo Informazione DFAE
Tel +41 79 763 84 10


Further information:

Viaggio del consigliere federale Didier Burkhalter nei Paesi baltici


Address for enquiries:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Publisher:

Dipartimento federale degli affari esteri