I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1276)

Oggetto 61 – 72 di 1276


Incontro del Comitato misto Svizzera – UE per la ricerca e l’innovazione

04.02.2022 — Comunicato stampa DEA
Il 4 febbraio 2022 si è svolto il 26° incontro del Comitato misto Svizzera–Unione europea (UE) ed Euratom per la ricerca e l’innovazione. I partecipanti hanno passato in rassegna l’associazione della Svizzera a «Orizzonte 2020» e al programma Euratom nonché l’apporto del nostro Paese alla costruzione del reattore sperimentale a fusione ITER. A questo proposito è stato sottolineato il contributo significativo della Svizzera al successo di questi programmi e progetti e ai loro effetti positivi.


La consigliera federale Keller-Sutter discute la riforma dello spazio Schengen con i ministri degli interni europei

03.02.2022 — Comunicato stampa DEA
Il 2 e il 3 febbraio 2022 a Lille (F), la consigliera federale Karin Keller-Sutter ha discusso le riforme dello spazio Schengen con i ministri degli interni di Schengen. L'incontro si è focalizzato sulla protezione delle frontiere esterne, la politica migratoria e la cooperazione di polizia. Il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha avuto colloqui con il presidente francese Emmanuel Macron nonché, tra gli altri, con il nuovo ministro degli interni tedesco Nancy Faeser e il commissario europeo per gli affari interni Ylva Johansson.


Svizzera e Austria: arginare la migrazione secondaria e rafforzare la protezione delle frontiere esterne

01.02.2022 — Comunicato stampa DEA
Il 1° febbraio 2022 la consigliera federale Karin Keller-Sutter ha incontrato per la prima volta il nuovo ministro austriaco dell'interno Gerhard Karner, in occasione di una visita di lavoro a Vienna. Al centro dei colloqui la riforma del Codice frontiere Schengen e i negoziati in corso per la riforma del sistema europeo di migrazione e asilo nonché la cooperazione bilaterale in materia di migrazione e di lotta al terrorismo.


Relazioni Svizzera-UE: il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontra a Berna rappresentanti della società civile

31.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha ricevuto questa sera a Berna rappresentanti del mondo economico e scientifico, nonché delle organizzazioni interessate alla questione europea. Scopo di questo incontro era tenere una discussione aperta sulle proposte concrete provenienti negli ultimi mesi dalla società civile sulle relazioni tra la Svizzera e l’UE.


Il presidente della Confederazione Cassis ha discusso di temi bilaterali e internazionali con il presidente Steinmeier, il cancelliere Scholz e la ministra degli esteri Baerbock

20.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 20 gennaio 2022 il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha incontrato a Berlino il presidente della Repubblica federale di Germania Frank-Walter Steinmeier, il cancelliere Olaf Scholz e la ministra degli esteri Annalena Baerbock. Al centro dei colloqui le relazioni bilaterali nonché le attuali sfide in Europa e a livello internazionale.


Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontra a Berlino il presidente Steinmeier, il cancelliere Scholz e la ministra degli esteri Baerbock

18.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis si recherà a Berlino questa settimana. Sarà ricevuto giovedì 20 gennaio 2022 dal presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier. Lo stesso giorno, incontrerà per la prima volta il nuovo can-celliere Olaf Scholz e la nuova ministra degli esteri Annalena Baerbock.


Cinquantenario della Conferenza internazionale del Lago di Costanza: il presidente delle Confederazione Cassis rafforza la cooperazione transfrontaliera

14.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Venerdì 14 gennaio 2022, i rappresentanti dei Governi dei Cantoni e Länder di Germania, Austria, Liechtenstein e Svizzera, membri della Conferenza internazionale del Lago di Costanza, si sono incontrati in vetta al Säntis e hanno festeggiato il cinquantenario della Conferenza. In occasione di questa commemorazione ha partecipato all’incontro anche il presidente della Confederazione Ignazio Cassis. L’obiettivo della Conferenza è rafforzare ulteriormente la collaborazione transfrontaliera nella regione del Lago di Costanza e le relazioni dei quattro Paesi confinanti e delle relative regioni.


Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis a Vienna per la sua prima visita ufficiale all’estero

13.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Giovedì 13 gennaio 2022, il presidente della Confederazione Ignazio Cassis si è recato a Vienna per la sua prima visita ufficiale. È stato ricevuto dal presidente austriaco Alexander Van der Bellen e ha discusso anche con il cancelliere federale Karl Nehammer e il presidente del Consiglio nazionale Wolfgang Sobotka. Nei colloqui si è discusso delle relazioni bilaterali, in particolare del partenariato strategico deciso dai due Paesi lo scorso anno, e delle relazioni tra Svizzera e Unione europea. Altri importanti temi affrontati sono state le sfide su scala europea e internazionale. La tradizione che da decenni prevede che il primo viaggio di un presidente della Confederazione si svolga in Austria è significativa dei rapporti di amicizia che legano i due Paesi.


Visita ufficiale di Ignazio Cassis a Vienna e Berlino

11.01.2022 — Comunicato stampa EDA
Nei prossimi dieci giorni il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontrerà i presidenti austriaco e tedesco Alexander Van der Bellen e Frank-Walter Steinmeier, nonché il primo ministro del Principato del Liechtenstein Daniel Risch. Il viaggio di giovedì prossimo a Vienna, quale prima visita ufficiale all’estero del presidente della Confederazione, rappresenta una tradizione lunga decenni tra Svizzera e Austria. I colloqui saranno incentrati sulle eccellenti relazioni bilaterali svizzero-austriache e sulla politica europea della Svizzera.


Collaborazione in ambito ferroviario: Svizzera e UE firmano decisione

21.12.2021 — Comunicato stampa DEA
Kristian Schmidt, Direttore per i trasporti terrestri presso la Commissione europea e Peter Füglistaler, Direttore dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT), hanno firmato una decisione sull'ulteriore collaborazione della Svizzera con l'Agenzia ferroviaria europea (ERA).


«Ginevra, capitale della pace», Europa e democrazia diretta: l’immagine della Svizzera all’estero nel 2021

16.12.2021 — Comunicato stampa EDA
Nel 2021 l’attenzione dei media stranieri nei confronti del nostro Paese si è concentrata soprattutto su temi politici. Il momento culminante è stato l’incontro tra il presidente americano Joe Biden e il presidente russo Vladimir Putin a Ginevra, dove la Svizzera ha potuto posizionarsi come mediatrice e costruttrice di ponti. Hanno invece suscitato molte critiche gli sviluppi delle relazioni tra la Svizzera e l’Unione europea. Anche due votazioni popolari hanno avuto grande risonanza a livello internazionale. Secondo il Nation Brand Index (NBI) la Svizzera continua a godere di un’ottima reputazione all’estero tra il grande pubblico.

Oggetto 61 – 72 di 1276

Comunicato stampa (1208)

Notizia (68)