Proroga del certificato di bandiera di uno yacht

Uno yacht bianco naviga lungo la costa.
Proroga del certificato di bandiera di uno yacht. © Yachtrent

Per prorogare il certificato di bandiera occorre provare che lo yacht si trova in buono stato e che è armato nel rispetto delle direttive in vigore.

È possibile chiedere una proroga di uno, due o al massimo tre anni (emolumento: 150 CHF all’anno come indicato all’articolo 8a dell’ordinanza sugli emolumenti nella navigazione marittima); l’emolumento viene saldato mediante fattura.

Il certificato di bandiera è valido per tutto il periodo in cui il natante è iscritto nel registro svizzero degli yacht. Quando il certificato scade, il proprietario non è più autorizzato a navigare sotto bandiera svizzera. I documenti menzionati devono essere inoltrati online all’USNM prima che il certificato scada.

Se non intende prorogare la validità di un certificato di bandiera, conformemente all’articolo 13 capoverso 1 dell’ordinanza sugli yacht, il proprietario deve restituire il certificato di bandiera all’USNM e richiedere la cancellazione dal registro svizzero degli yacht.

Per l'estensione verrà contattato automaticamente 3 mesi prima della scadenza del certificato di bandiera / attestazione di bandiera. Se desidera richiedere un'estensione prima, contatti l'Ufficio svizzero della navigazione marittima.