Grado primario

Gli scolari del grado primario acquisiscono e sviluppano le conoscenze di base necessarie per seguire il percorso scolastico.

Alcuni bambini mentre vanno a scuola
© DFAE, Presenza Svizzera

La scolarità obbligatoria in Svizzera è di competenza dei Cantoni. Con l’entrata in vigore nel 2009 del concordato scolastico HarmoS, un accordo intercantonale sull’armonizzazione della scuola obbligatoria, le differenze tra i Cantoni sono destinate progressivamente a ridursi. 

Nella maggior parte dei Cantoni, a quattro anni i bambini iniziano a frequentare la scuola dell'infanzia obbligatoria, della durata di due anni. 

La scuola obbligatoria prosegue con il grado primario che nella maggior parte dei Cantoni dura sei anni. Gli scolari imparano a leggere, a scrivere e a fare i calcoli; inoltre acquisiscono conoscenze di base in due lingue straniere (generalmente una seconda lingua nazionale e l’inglese) e seguono corsi di geografia, storia, disegno e musica. 

Alcuni temi d’attualità, come l’utilizzo dei nuovi media, la promozione della salute, lo sviluppo sostenibile o l’educazione civica sono integrati nell’insegnamento delle altre materie.