Altre religioni

In Svizzera sono presenti anche comunità religiose non cristiane, come ad esempio le comunità islamiche ed ebraiche.

Centro buddista Wat Srinagarindravararam a Gretzenbach
Il tempio e monastero buddista Wat Srinagarindravararam a Gretzenbach è il centro spirituale della comunità thailandese in Svizzera. © Roland Zumbühl

Oltre ai cattolici e ai riformati, in Svizzera vivono molte altre comunità cristiane che rappresentano complessivamente il 5,8 per cento della popolazione.

Con una quota di circa il 2,2 per cento, le Chiese ortodosse costituiscono il gruppo principale tra le altre comunità cristiane.

Le comunità islamiche rappresentano il 5,1 per cento della popolazione e sono presenti soprattutto nelle grandi città come Zurigo, Basilea, Berna, Ginevra, Losanna, Winterthur e San Gallo. Gran parte dei musulmani che vivono in Svizzera proviene dai Balcani e dalla Turchia.

Le comunità ebraiche rappresentano lo 0,2 per cento della popolazione e sono presenti in poco più di una ventina di città svizzere. Le principali comunità ebraiche si trovano a Zurigo e a Ginevra. Fondata nel 1904, la Federazione svizzera delle comunità israelite è l’organizzazione centrale che riunisce tali comunità.

Informazioni supplementari