News

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (100)

Oggetto 73 – 84 di 100


Conferenza annuale 2016: Insieme verso un futuro sostenibile, l’Agenda 2030 per la Svizzera e il mondo

24.11.2015 — Comunicato stampa Agenda2030

Nel settembre del 2015 si è svolto il più grande vertice di capi di Stato e di Governo della storia delle Nazioni Unite, riuniti a New York per l’adozione dell’Agenda 2030 contenente 17 obiettivi di sviluppo sostenibile. Tutti gli Stati partecipanti, tra cui figura anche la Svizzera, sono invitati a contribuire nei prossimi 15 anni al conseguimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.




Invito: verso un futuro globale sostenibile: L’agenda 2030 e la Svizzera

15.10.2015 — Comunicato stampa Agenda2030

Il 2 agosto 2015 gli Stati membri dell’ONU si sono accordati sull’agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile (già agenda post 2015). Sarà approvata in occasione di un vertice dei capi di Stato e di Governo che si terrà dal 25 al 27 settembre di quest’anno a New York.


I nuovi Obiettivi di sviluppo sostenibile: la presidente della Confederazione Sommaruga appoggia l’Agenda 2030 dell’ONU a nome della Svizzera

25.09.2015 — Comunicato stampa Agenda2030
Venerdì, al vertice di New York, più di 150 capi di Stato e di Governo hanno approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile. La nuova agenda dell’ONU fissa le priorità in questo ambito fino al 2030 e comprende 17 obiettivi e 169 sotto-obiettivi di validità universale. Al vertice, la Svizzera è stata rappresentata dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, che ha definito l’Agenda 2030 «un approccio molto promettente per la soluzione di numerosi problemi».


Vertice sull’agenda 2030 e Assemblea generale dell’ONU: la Svizzera si impegna a favore dello sviluppo sostenibile

11.09.2015 — Comunicato stampa Agenda2030
La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga rappresenterà la Svizzera al vertice dell’ONU che si terrà fra il 25 e il 27 settembre 2015 a New York, nel corso del quale verranno adottati gli Obiettivi di sviluppo sostenibile per il periodo fino al 2030. Il 28 settembre, in apertura della 70a Assemblea generale, presenterà gli obiettivi della Svizzera che concernono l’ONU per l’anno a venire. Nel corso della settimana ministeriale a New York, il consigliere federale Didier Burkhalter rappresenterà la Svizzera nel quadro di vari eventi su temi attuali e condurrà colloqui bilaterali.


Vertice di Oslo sull’educazione allo sviluppo (6-7 luglio 2015)

20.07.2015 — Comunicato stampa Agenda2030

Questo incontro di alto livello ha visto la partecipazione del segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon, e dell’inviato speciale dell’ONU per l’educazione, Gordon Brown, ai quali si aggiunge una delegazione svizzera guidata dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione, accompagnata dalla Divisione Nazioni Unite e organizzazioni internazionali.


Nuovo quadro di riferimento per l’attuazione e il finanziamento dello sviluppo sostenibile: la Svizzera accoglie favorevolmente i risultati della conferenza di Addis Abeba

Sala della Conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo ad Addis Abeba © UNECA

16.07.2015 — Comunicato stampa Agenda2030
Si è conclusa ad Addis Abeba la terza Conferenza sul finanziamento dello sviluppo alla quale hanno partecipato circa 30 capi di governo, oltre 100 ministri e circa 7000 rappresentanti del mondo politico, della società civile, dell’economia privata e della scienza. Al termine di strenue trattative, la comunità internazionale si è accordata su un nuovo quadro di riferimento relativo all’attuazione e al finanziamento dello sviluppo sostenibile. Viene così dato il via libera all’approvazione, in occasione del vertice dedicato allo sviluppo sostenibile post-2015 (agenda post-2015) che si terrà nel mese di settembre a New York, dei nuovi obiettivi destinati a sostituire gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio in scadenza a fine 2015. La delegazione svizzera considera il risultato della conferenza di Addis Abeba un autorevole successo.


Obiettivi di Sviluppo del Millennio: bilancio positivo

13.07.2015 — Articolo Agenda2030

Oggi viviamo in un mondo migliore rispetto a 15 anni fa? Per dimezzare la povertà a livello mondiale entro il 2015 e promuovere lo sviluppo globale, nel 2000 la comunità internazionale ha fissato otto obiettivi: gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (OSM). Il termine è scaduto e ora è tempo di bilanci.



Oggetto 73 – 84 di 100

Comunicato stampa (68)

Notizia (32)