La Strategia per uno sviluppo sostenibile

La Svizzera ha iscritto lo sviluppo sostenibile nella Costituzione federale quale obiettivo vincolante per tutti i livelli dello Stato. Nella sua Strategia, il Consiglio federale stabilisce le priorità politiche a medio e lungo termine per uno sviluppo sostenibile.

La Strategia funge da strumento di orientamento, per indicare in quale direzione la Svizzera dovrà avanzare in ambiti importanti. Legata al programma di legislatura, il 27 gennaio 2016 la Strategia è stata rinnovata per il quadriennio 2016-2019. Essa traccia un orizzonte di intervento tematico, articolato in una visione a lungo termine e in una serie di obiettivi da raggiungere entro il 2030.

L’Agenda 2030 è il quadro di riferimento della Strategia. Già ora molto di quanto stabilito nei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile è fortemente presente anche nei temi attorno ai quali si articola la Strategia. A lungo termine occorrerà orientare ancora più marcatamente la Strategia in funzione dell’Agenda 2030.