L'UE in breve

Bandiera dell’UE
L’UE conta 28 Stati membri e contribuisce a mantenere pace e stabilità sul continente. ©UE

L’Unione europea (UE) è un’unione politica ed economica di Stati che comprende 28 Paesi europei. La sua origine risale al secondo dopoguerra, quando sei Stati istituirono la Comunità economica europea (CEE) per rafforzare la cooperazione economica nel continente europeo, nella convinzione che le atrocità e le sofferenze delle due guerre mondiali non dovessero più ripetersi.

Da questo punto di vista l’UE si è dimostrata efficace, garantendo all’Europa occidentale il più lungo periodo di pace della sua storia. L’unione, concepita inizialmente soltanto come comunità economica, si è man mano trasformata in un’organizzazione politica unica nel suo genere, con una cooperazione estesa anche ad altri ambiti quali asilo, migrazione, giustizia, sicurezza, energia, ambiente e politica estera..

Cronologia

  • 2013: adesione della Croazia (UE-28)
  • 2012: 25 Stati membri dell’UE firmano un «patto fiscale» per risolvere in parte la crisi del debito sovrano
  • 2007: firma del Trattato di Lisbona (entrata in vigore 2009)
  • 2007: adesione di Bulgaria e Romania (UE-27)
  • 2004: Trattato costituzionale: progetto di Trattato che istituisce una Costituzione per l’Europa, (non entrato in vigore; respinto in occasione dei referendum indetti in Francia e nei Paesi Bassi)
  • 2004: adesione di Polonia, Ungheria, Slovenia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Lettonia, Estonia, Lituania, Cipro e Malta (UE-25)
  • 2002: introduzione dell’euro come moneta di scambio
  • 2001: firma del Trattato di Nizza (entrata in vigore 2003)
  • 1997: firma del Trattato di Amsterdam (entrata in vigore 1999)
  • 1995: adesione di Austria, Svezia e Finlandia (UE-15)
  • 1992: firma del Trattato di Maastricht (entrata in vigore 1993): nascita dell’UE1990 riunificazione della Germania
  • 1986: adesione di Spagna e Portogallo (CE-12), Atto unico europeo (AUE)
  • 1981: adesione della Grecia (CE-10)
  • 1973: adesione di Regno Unito, Irlanda e Danimarca (CE-9)
  • 1965: firma del Trattato di fusione (entrata in vigore 1967): istituzioni comuni
  • 1957: firma dei Trattati di Roma (entrata in vigore 1958): Comunità economica europea (CEE), Comunità europea dell’energia atomica (Euratom)
  • 1951: firma del Trattato di Parigi (entrata in vigore 1952): Comunità europea del carbone e dell’acciaio (CECA)