Cronistoria

Le relazioni tra la Svizzera e l’Europa sono in continua evoluzione. Le principali tappe di questo sviluppo sono descritte in questa sezione.

2019

 Data

 Svizzera

 UE

22.3.2019

Il Consiglio federale ha deciso che, a partire dal momento dell’uscita der Regno Unito dall’UE (Brexit), i cittadini del Regno Unito saranno esentati dall’obbligo del visto d’entrata in Svizzera.

 

25.2.2019

Nel quadro della strategia "Mind The Gap" del Consiglio federale, il segretario di Stato Mario Gattiker ha firmato un accordo sui diritti dei cittadini con il suo omologo britannico, il segretario di Stato parlamentare Christopher Heaton-Harris, per garantire questi diritti anche dopo l’uscita del Regno Unito dall’UE (Brexit).

 

13.2.2019

Il Consiglio federale ha deciso i contingenti di autorizzazioni per l’ammissione dei cittadini britannici nell’eventualità di un’uscita del Regno Unito dall’UE (Brexit) senza accordo. Il governo intende assicurare le strette relazioni bilaterali con il Regno Unito anche dopo la Brexit.

 

11.2.2019

Il consigliere federale Guy Parmelin e il ministro del commercio britannico Liam Fox hanno firmato un accordo commerciale bilaterale. Svizzera e Regno Unito assicurano così  le reciproche relazioni economiche e commerciali anche dopo l’uscita del Regno Unito dall’UE (Brexit).

 

31.1.2019

 

L’UE ha emanato misure di salvaguardia definitive sotto forma di contingenti tariffari sulle importazioni di prodotti di acciaio provenienti da Paesi terzi. Queste misure riguardano anche le importazioni di acciaio nell’UE provenienti dalla Svizzera.

30.1.2019

Il Consiglio federale ha deciso, che dal 1° marzo 2019 si applicheranno le nuove disposizioni a protezione dei dati personali trattati nell’ambito della cooperazione Schengen in materia penale. Il governo adempie in questo modo agli impegni assunti dalla Svizzera per lo sviluppo dell’acquis di Schengen, garantendo anche in futuro una lotta efficace contro il crimine internazionale ed il  terrorismo.

 

25.1.2019

Il presidente della Confederazione Ueli Maurer ha firmato un accordo concernente l’assicurazione diretta (ad eccezione dell’’assicurazione sulla vita) con il cancelliere allo Scacchiere britannico Philip Hammond e un accordo sul trasporto stradale con l’ambasciatrice britannica Jane Owen. Tali accordi garantiscono di poter applicare senza interruzioni le norme vigenti in questi ambiti anche dopo l’uscita del Regno Unito dall’UE (Brexit).

 

1.1.2019

 

La Romania assume la presidenza del Consiglio dell'UE per sei mesi.

Cronistoria Relazioni Svizzera-UE 2019