Curriculum Vitae di Ruth Huber

Ambasciatrice, Vicedirettrice, Capo del Settore Cooperazione con l’Europa dell’Est

L’Ambasciatrice Ruth Huber nasce nel 1966 a Gränichen, Cantone di Argovia. Dopo aver conseguito un diploma di master in relazioni internazionali dell’Università di San Gallo, Svizzera, lavora come delegata per il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) in Sudafrica, Bosnia e Perù, prima di arrivare al Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Dal 1996 lavora nella Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del DFAE. Per quattro anni è impiegata nell’Ufficio di cooperazione della DSC in Bolivia e, quindi, presta servizio alla DSC a Berna in qualità di capo supplente della Divisione «Lavoro e reddito» e capo supplente e capo a.i. del Settore Cooperazione globale, dove è responsabile della cooperazione multilaterale e dei Programmi globali Sicurezza alimentare, Acqua, Cambiamento climatico e Migrazione.

Dal 2011 al 2015 Ruth Huber detiene la direzione del programma regionale della DSC in Laos, Cambogia e Vietnam. Dal 2015 al febbraio 2018 è Ambasciatrice di Svizzera in Zimbabwe e Malawi.

Dal marzo 2018 Ruth Huber dirige, con il titolo di Ambasciatrice e l’incarico di Vicedirettrice della DSC, il Settore Cooperazione con l’Europa dell’Est presso la DSC, a Berna.