Commissione consultiva per la cooperazione internazionale

La Commissione consultiva per la cooperazione internazionali ha il compito di assistere il Consiglio federale e diversi organi federali, in particolare la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e la Segreteria di Stato dell'economia (SECO). La sua agenda è stabilita sulla base degli affari del Consiglio federale e del Parlamento e dei dibattiti internazionali sulla politica di sviluppo.

Compiti principali

Ai sensi dell'ordinanza del 12 dicembre 1977 sulla cooperazione allo sviluppo e l'aiuto umanitario internazionali, la Commissione consultiva per la cooperazione internazionali deve soddisfare tre compiti principali:

  • assiste il Consiglio federale in materia di cooperazione internazionale allo sviluppo, di aiuto umanitario e di cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est;
  • esamina in particolare gli obiettivi, le priorità e la concezione generale alla base dei provvedimenti in materia di cooperazione;
  • può sottoporre proposte (RS 974.01, art. 25).

Composizione

La Commissione consultiva, attualmente presieduta da Felix Gutzwiller, è composta da 22 membri di diversi ambiti che appartengono ai seguenti gruppi:

  • Parlamento: ogni gruppo è rappresentato da una persona. La partecipazione dei parlamentari mira a una migliore interconnessione con le commissioni parlamentari e il Parlamento.
  • Organizzazioni non governative: i rappresentanti delle ONG sono attivi nell'ambito della cooperazione allo sviluppo o in quello della sensibilizzazione alla politica di sviluppo in Svizzera.
  • Economia privata: rappresentanti di banche e aziende attive a livello internazionale.
  • Media: la presenza di un/una rappresentante dei media garantisce un anello di congiunzione con la stampa e l'informazione dell'opinione pubblica su temi rilevanti in materia di politica dello sviluppo.
  • Università: i rappresentanti delle università sono persone che si occupano di temi relativi alla cooperazione internazionale allo sviluppo e attive a livello internazionale.

Sedute

Le tematiche trattate dalla Commissione consultiva riguardano principalmente dossier del Consiglio federale e del Parlamento e importanti temi di politica di sviluppo. La Commissione discute i temi in sedute plenarie. In caso di problematiche particolari o di temi speciali di politica dello sviluppo è possibile istituire gruppi di lavoro ad hoc.

La Commissione si riunisce cinque volte all'anno a Berna e una volta all'anno per una clausura di una giornata e mezza al di fuori della capitale federale. 

Informazioni per membri della Commissione consultiva

Quest’area è riservata a membri della Commissione consultiva ed è protetta da password.

CUG BK