Medio Oriente e Africa del Nord

La Divisione Medio Oriente e Africa del Nord gestisce programmi in Medio Oriente, Africa del Nord e Caucaso meridionale. Le sue attività comprendono un approccio integrato che riunisce aiuto umanitario e sviluppo. Il suo impegno si concentra sui settori dell'aiuto di emergenza a favore delle vittime di conflitti (crisi siriana), la riduzione dei rischi e il rafforzamento delle capacità di risposta rapida in caso di catastrofi naturali (Armenia, Marocco), la ricostruzione e la riabilitazione di zone devastate dai conflitti (Georgia) e le azioni di promozione a favore delle persone vulnerabili come i rifugiati o i profughi interni (Libano, Africa del Nord).

La transizione democratica e la creazione di impieghi e di redditi sono gli ambiti di cooperazione allo sviluppo in cui la divisione è attiva. Inoltre gestisce le relazioni con l'Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l'occupazione dei profughi palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA).