Divisione America Latina e Caraibi

Tra le priorità della Divisione America Latina e Caraibi figurano l'America centrale (Nicaragua, Honduras), Bolivia, Cuba e Haiti. I suoi programmi riguardano i settori della governance locale e della decentralizzazione, la creazione di impieghi e di redditi, il cambiamento climatico e l'acqua. Nei contesti fragili (Honduras, Haiti) l'accento è posto sulla prevenzione della violenza, la promozione dei diritti dell'uomo e il rafforzamento dello Stato. La Divisione è il centro di competenze della promozione dell'economia e del lavoro. Essa s'impegna in favore dello sviluppo del settore privato, della formazione professionale e del settore finanziario (micro-finanza, risparmio, credito, micro-assicurazione). I suoi partner principali sono la Banca interamericana di sviluppo e il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo.