Promuovere una crescita economica sostenibile

La cooperazione internazionale della Svizzera promuove una crescita che crea occupazione, favorisce una migliore produttività, contribuisce a ridurre la povertà e le disparità e tutela l’ambiente.

Per permettere a ognuno di realizzare il proprio potenziale, è fondamentale creare opportunità economiche. Tuttavia, il continuo aumento delle disuguaglianze impone una migliore integrazione della dimensione sociale nello sviluppo economico, sia nei Paesi in via di sviluppo più avanzati sia quelli più poveri.

È altrettanto importante che la crescita tenga conto dei cambiamenti climatici – adattandosi a essi e attenuandoli se possibile – e che avvenga nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità. Di fronte a queste sfide, il rafforzamento della competitività delle economie deve essere accompagnato da condizioni quadro che favoriscano una crescita sostenibile e socialmente equa.

Sostegno alle piccole imprese

La DSC e la SECO si impegnano a favore di un ambiente macroeconomico e finanziario stabile. Oltre a promuovere lo sviluppo del settore privato con lo scopo di creare posti di lavoro, il loro obiettivo è mettere a punto servizi finanziari accessibili alle fasce più povere della popolazione, alle PMI e agli agricoltori.

La cooperazione internazionale della Svizzera aiuta i produttori e le imprese a posizionarsi nelle catene di creazione del valore, tanto nelle aree urbane come in quelle rurali. Molti sono i progetti volti a integrare i Paesi in via di sviluppo nei circuiti commerciali dell’economia mondiale.