News: comunicati stampa e articoli

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (762)

Oggetto 1 – 12 di 762

Nel 2018 la Svizzera ha destinato lo 0,44 per cento del reddito nazionale lordo all’aiuto pubblico allo sviluppo

10.04.2019 — Comunicato stampa EDA
Nel 2018 la Svizzera ha destinato lo 0,44 per cento del suo reddito nazionale lordo (RNL) all’aiuto pubblico allo sviluppo (APS), una percentuale lievemente più bassa di quella del 2017 (0,46 %). La diminuzione è riconducibile all’aumento dell’RNL, ai minori costi legati all’asilo in Svizzera, contabilizzati nell’APS, e alle misure di risparmio decise dal Parlamento.


Unione africana e consultazioni: la segretaria di Stato Pascale Baeriswyl in Etiopia per colloqui politici

09.04.2019 — Comunicato stampa EDA
Ieri la segretaria di Stato del DFAE Pascale Baeriswyl ha incontrato alcuni membri dell’Unione africana presso la sede dell’organizzazione, nella capitale etiope Addis Abeba. I colloqui hanno riguardato in particolare la politica di sicurezza e di pace e la migrazione. Nella giornata di oggi, martedì 9 aprile, Pascale Baeriswyl ha incontrato il suo omologo etiope, il ministro di Stato Markos Tekle, per alcune consultazioni bilaterali. Prima di giungere in Etiopia, la segretaria di Stato si è recata in Ruanda insieme alla delegazione della presidente del Consiglio nazionale Marina Carobbio Guscetti, per prendere parte alla commemorazione per il 25° anniversario del genocidio.


Valutazione positiva della cooperazione internazionale della Svizzera da parte dell’OCSE

05.04.2019 — Comunicato stampa EDA
I risultati dell’esame della cooperazione internazionale della Svizzera effettuato dal Comitato di aiuto allo sviluppo sono stati presentati a Berna il 5 aprile 2019. Le sue conclusioni sono nel complesso positive: la Svizzera è un partner solido e affidabile nello sviluppo. Il Comitato rivolge alla Svizzera nuove raccomandazioni per consentirle di affrontare le sfide future. La Svizzera è esortata, per esempio, a concentrare maggiormente i suoi interventi e a perseguire l’obiettivo di stanziare lo 0,5 per cento del suo reddito nazionale lordo per l'aiuto pubblico allo sviluppo.


La Svizzera non rimane a guardare ma agisce

29.03.2019 — Comunicato stampa EDA
Siccità e inondazioni hanno segnato l’anno appena trascorso. Le tragiche conseguenze del ciclone «Idai», che ha investito l’Africa sudorientale, ci ricordano che eventi simili potrebbero ripetersi. Data l’urgenza di questo problema globale, la Conferenza annuale dell’Aiuto umanitario della Confederazione e del Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA) si è svolta all’insegna del tema «Acqua e crisi». I partecipanti si sono soffermati sulle sfide imminenti, sui nuovi approcci e sulle soluzioni innovative, discutendo con rappresentanti della comunità internazionale e dei Paesi colpiti e con esperti nel campo delle risorse idriche.


Cooperazione bilaterale, temi regionali e migrazione al centro dei colloqui politici del consigliere federale Ignazio Cassis in Egitto

25.03.2019 — Comunicato stampa EDA
Nel quadro di una visita di lavoro al Cairo, il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato il presidente Abd al-Fattah al-Sisi e il ministro degli esteri Sameh Shoukry. Durante i colloqui si è discusso delle relazioni tra la Svizzera e l’Egitto, un Paese prioritario nella regione del Nord Africa e del Medio Oriente. All’inizio della visita di lavoro, nella giornata di domenica il capo del DFAE ha partecipato a un evento per celebrare i 110 anni delle relazioni commerciali bilaterali, durante il quale ha incontrato la ministra degli investimenti e della cooperazione internazionale Sahar Nasr, e ha visitato un progetto sostenuto dalla Svizzera nel settore della migrazione.


La Confederazione rafforza l'attuazione dell'Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile

22.03.2019 — Comunicato stampa EDA
Nella sua seduta del 22 marzo 2019 il Consiglio federale ha nominato due delegati per l’Agenda 2030. L'Agenda 2030 è il quadro di riferimento internazionale per lo sviluppo sostenibile e un punto di riferimento per la politica svizzera in materia di sostenibilità. Il Consiglio federale vi attribuisce grande importanza e intende rafforzarne l'attuazione creando una nuova struttura organizzativa interna all'Amministrazione federale. Gli elementi chiave sono l'istituzione di un Consiglio direttivo interdipartimentale e la nomina di due delegati allo sviluppo sostenibile. La nuova struttura permette di radicare nell'Amministrazione i principi dell'Agenda 2030 che sarà attuata nel quadro della politica settoriale dei servizi federali e Dipartimenti.




Siria: la Svizzera ribadisce il proprio impegno a favore della popolazione siriana e di una soluzione politica del conflitto

14.03.2019 — Comunicato stampa EDA
Alla terza conferenza sulla Siria organizzata dall’UE e dall’ONU a Bruxelles il 14 marzo 2019 la Svizzera ribadisce il proprio impegno in risposta al conflitto siriano. Nel 2019, sono previsti contributi pari a 61 milioni di franchi per aiutare la popolazione bisognosa in Siria e nei Paesi confinanti. La Svizzera, rappresentata alla conferenza dalla segretaria di Stato del DFAE Pascale Baeriswyl, stanzia inoltre 7 milioni di franchi per la promozione della pace. L’impegno umanitario si affianca al sostegno per una soluzione politica attraverso il processo di pace dell’ONU portato avanti a Ginevra. Per una pace duratura, è indispensabile coinvolgere nel processo di pace la società civile siriana ed è necessaria un’analisi delle gravi violazioni del diritto internazionale umanitario e dei diritti umani. La Svizzera si impegna in questo senso sostenendo progetti concreti.


Conferenza delle Nazioni Unite sulla condizione delle donne: impegno della Svizzera per l’uguaglianza di genere

07.03.2019 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 11 marzo 2019 si apre a New York la 63a sessione della Commissione delle Nazioni Unite sulla condizione delle donne (Commission on the Status of Women, CSW), che quest’anno si concentra sulla protezione sociale delle donne e delle ragazze e sul loro accesso a servizi pubblici e a infrastrutture sostenibili. La delegazione svizzera è guidata dal consigliere federale Alain Berset.


Visita ufficiale a Berna del ministro degli affari esteri tunisino Khemaies Jhinaoui

28.02.2019 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis ha ricevuto il ministro degli affari esteri tunisino Khemaies Jhinaoui per una visita ufficiale di lavoro a Berna. I due ministri hanno discusso della cooperazione internazionale allo sviluppo e delle relazioni economiche tra la Svizzera e la Tunisia, soffermandosi anche sulla questione migratoria.


Crisi umanitaria nello Yemen: i Paesi donatori riuniti a Ginevra promettono 2,6 miliardi di dollari per alleviare le sofferenze della popolazione

26.02.2019 — Comunicato stampa EDA
Quattro anni di conflitti armati hanno fatto piombare lo Yemen nella più grave crisi umanitaria del momento. Le violenze non solo privano milioni di persone di acqua, cibo e cure, ma ostacolano anche l’arrivo degli aiuti umanitari. Intensificando il proprio sostegno, la Svizzera si impegna a versare 13,5 milioni di franchi per aiutare la popolazione yemenita. La consigliera federale Simonetta Sommaruga, che rappresentava la Svizzera in qualità di vicepresidente del Consiglio federale, ha annunciato questo importo in occasione della conferenza dei Paesi donatori che la Svizzera ha organizzato oggi a Ginevra insieme alla Svezia e alle Nazioni Unite.

Oggetto 1 – 12 di 762

Comunicato stampa (450)

Notizia (312)