La Svizzera e l’ONU organizzano a Ginevra la conferenza internazionale sulla prevenzione dell’estremismo violento

Berna, Comunicato stampa, 01.04.2016

Il 7 e l’8 aprile si svolge a Ginevra una conferenza di alto livello organizzata congiuntamente dall’ONU e dalla Svizzera sulla prevenzione dell’estremismo violento. Il consigliere federale Didier Burkhalter aprirà l’8 aprile insieme al segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon la parte ministeriale della conferenza.

La conferenza di Ginevra rappresenta un contributo importante alla lotta contro il terrorismo attraverso un’azione di prevenzione, perché punta a mettere in luce e comprendere meglio i diversi aspetti che permettono di prevenire l’estremismo violento (Preventing Violent Extremism, PVE). Alla luce del piano d’azione dell’ONU pubblicato nel dicembre del 2015, la conferenza di Ginevra intende contribuire a delineare le posizioni e gli ambiti di intervento, complementari e sinergici, dei diversi attori nei campi della pace e della sicurezza, dello sviluppo e dei diritti umani in modo da eliminare le cause dell’estremismo violento.

Per la Svizzera la prevenzione dell’ estremismo violento è parte integrante del suo impegno per la pace e uno sviluppo sostenibile. Per la Ginevra internazionale significa anche porsi in maniera ancora più incisiva come punto di riferimento per le attività di prevenzione soprattutto a livello di diritti umani, promozione della pace e gestione dei conflitti, ma anche di cooperazione allo sviluppo, per esempio nel quadro del Global Community Engagement and Resilience Fund (GCERF) o dei Centri ginevrini.

La conferenza sarà aperta il 7 aprile dall’ONU e dalla Svizzera (segmento dedicato agli interventi degli esperti). Gli Stati, le organizzazioni internazionali e regionali e la società civile avranno la possibilità di esprimersi all’interno di un incontro di portata globale sul tema della prevenzione dell’estremismo violento e sul piano d’azione dell’ONU.

L’8 aprile (segmento di alto livello), dopo l’apertura da parte del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e del consigliere federale Didier Burkhalter, prenderanno la parola diversi ministri nonché alti rappresentanti di istituzioni dell’ONU e di altre organizzazioni internazionali e regionali.


Informazioni supplementari:

ONUG
Live-stream (en)
Piano d’azione ONU per prevenire l’estremismo violento (fr)
GCERF (en)


Accreditamento giornalisti (en)(pdf, 44kb)


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
Fax: +41 58 464 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri