Agricoltura e sicurezza alimentare

Agricoltore lavora un campo di mais in Nicaragua
Nelle zone rurali l'agricoltura è spesso ancora la sola fonte di attività. © DSC

La sicurezza alimentare e la gestione di sistemi agricoli in grado di garantirla rappresentano sfide globali importanti. La DSC sostiene piccoli agricoltori e agricoltrici nell’uso sostenibile delle risorse naturali, aiutandoli a gestire i cambiamenti sociali ed economici e gli effetti del mutamento climatico.

La DSC lavora per la realizzazione del diritto umano a un’alimentazione adeguata. Sostiene i piccoli agricoltori e le piccole agricoltrici nella produzione sostenibile, nello stoccaggio e nella commercializzazione delle loro derrate nonché nel costante adattamento a condizioni sempre diverse. Al contempo lavora anche per creare sistemi di consulenza e ricerca orientati alle esigenze.

La DSC sostiene le donne con iniziative mirate affinché possano avere un accesso equo al sapere, alle risorse produttive e ai mercati.

Secondo il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (International Fund for Agricultural Development, IFAD) circa il 70% dei poveri nelle aree rurali lavora spesso in una piccola azienda agricola e ha nell’agricoltura la sua principale fonte di reddito.

Accesso all'alimentazione

Realizzare il diritto a un’alimentazione adeguata con sistemi alimentari che non escludano i poveri e le fasce svantaggiate della popolazione

Produzione agricola e commercializzazione

Sostenere i piccoli agricoltori e agricoltrici e le loro organizzazioni nella produzione sostenibile, nello stoccaggio e nella commercializzazione delle loro derrate

Governance fondiaria

Disciplinare con equità l’accesso alla terra e alle risorse naturali, elaborando regole di base che favoriscano l’autonomia delle comunità rurali.

Biodiversità

Preservare la diversità delle piante coltivate e migliorare i sistemi delle sementi, compiti per i quali le conoscenze della popolazione locale sono cruciali

Combattere la desertificazione

Proteggere e preservare la fertilità dei terreni, per esempio con piani di sfruttamento dei pascoli e delle foreste

Aiuto alimentare

Garantire alla popolazione colpita da conflitti, crisi e catastrofi la fornitura di generi alimentari e di altri beni e servizi di base.

Documenti

Progetti attuali

Oggetto 1 – 12 di 118

Sostenere la tracciabilità degli animali nella regione del Caucaso meridionale

L’immagine mostra in primo piano un vitello con un marchio d’identificazione all’orecchio destro.

15.06.2016 - 30.11.2020

Nell’agricoltura moderna è indispensabile conoscere la provenienza degli animali e raccogliere informazioni sulla loro salute per evitare la propagazione di malattie e impedire la commercializzazione di prodotti derivanti da animali malati. Un sistema di tracciabilità contribuirà ad aumentare i redditi degli agricoltori del Caucaso meridionale grazie all’effetto combinato di una migliore produttività degli allevamenti e di un migliore accesso ai mercati per i prodotti.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Caucaso meridionale
Agricoltura e sicurezza alimentare
Sviluppo della catena di valore agricola
MULTISETTORALE
Sviluppo rurale

15.06.2016 - 30.11.2020


CHF 5'935'000



Gli agricoltori sfuggiti alla guerra si creano nuove prospettive finanziarie

Scena di mercato nel Darfur (Sudan).

01.04.2016 - 31.12.2017

Da oltre 13 anni in Sudan regnano gravi conflitti che obbligano le persone a fuggire e ne distruggono le basi esistenziali. La DSC sostiene il programma di ricostruzione dell’ONU in Sudan finalizzato, tra l’altro, a migliorare la situazione economica dei piccoli agricoltori.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Sudan
Assistenza umanitaria
Agricoltura e sicurezza alimentare
Ricostruzione e Riabilitazione
Sviluppo della catena di valore agricola
AIUTO UMANITARIO
MULTISETTORALE
Aiuto alla ricostruzione e riabilitazione
Sviluppo rurale

01.04.2016 - 31.12.2017


CHF 1'000'000



Appui aux économies locales des collectivités de Youwarou et de Niafunké (PACY) Programme de Soutien aux Economies Locales du Delta intérieur du Niger (PSEL-DELTA)

01.07.2015 - 30.06.2019

Dans les régions du delta intérieur du Niger, au centre et au Nord du Mali, les populations rurales sont confrontées à des crises structurelles multiformes dont l’insécurité alimentaire. La DDC appuie les autorités locales avec des projets économiques dans les filières agricoles porteuses pour assurer la sécurité alimentaire et réduire la pauvreté d’au moins 150'000 personnes. En plus, elle accompagne les municipalités de cette zone dans la maitrise d’ouvrage du développement territorial et la gestion pacifique des ressources naturelles.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mali
Rule of Law - Democracy - Human rights
Agriculture and Food Security
Agriculture value-chain development
Decentralisation - local governance - democratization (incl. accountability)
Adaptation to the effects of climate change
MULTISECTOR or CROSS-CUTTING
GOVERNMENT AND CIVIL SOCIETY
GENERAL ENVIRONMENTAL PROTECTION
Rural development
Decentralisation and support to subnational government (incl. accountability)
Environmental policy and administrative management

01.07.2015 - 30.06.2019


CHF 9'445'000



Microassicurazioni per coltivatori di riso in Asia

Lavoro nei campi di riso in India.

01.05.2015 - 30.04.2018

La sigla RIICE sta a designare un progetto di sviluppo realizzato nell’ambito di un partenariato tra settore pubblico e privato che combina innovazione tecnologica e assicurazione del raccolto. Il progetto punta a promuovere la sicurezza alimentare attraverso la concessione di microassicurazioni in caso di perdita del raccolto e a migliorare le l’affidabilità delle previsioni grazie all’impiego di una tecnologia satellitare d’avanguardia. Questo progetto innovativo andrà a beneficio di milioni di piccoli coltivatori di riso in Asia.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Asia
Agricoltura e sicurezza alimentare
Economia e impiego
Produzione agricola (gestione delle risorse naturali inclusa)
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
AGRICOLTURA
INDUSTRIA
Sviluppo agricolo
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)

01.05.2015 - 30.04.2018


CHF 3'787'500



Nutrire le persone - prendersi cura del pianeta

Due donne e un uomo a una tavola rotonda. Partecipano a un dibattito in Senegal sull’elaborazione di misure politiche volte a promuovere la sostenibilità nel settore agricolo.

01.12.2014 - 31.12.2017

La DSC e la ONG svizzera Biovision stanno realizzando un progetto comune a favore di una politica agricola più sostenibile a livello nazionale e internazionale. Il progetto prevede, tra l’altro, di sviluppare in Senegal, Kenia ed Etiopia politiche che mirano a un’agricoltura sostenibile e a una sicurezza alimentare per tutti.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mondo
Agricoltura e sicurezza alimentare
Politica agricola e quadri normativi (commercio incluso)
Produzione agricola (gestione delle risorse naturali inclusa)
AGRICOLTURA
AGRICOLTURA
Politica agricola e gestione amministrativa
Sviluppo agricolo

01.12.2014 - 31.12.2017


CHF 1'550'000



Vite appese a un cavo

Donne attraversano un ponte trasportando dei cesti.

01.08.2014 - 31.07.2019

In Nepal i ponti sono fondamentali per la mobilità delle persone che vivono nelle aree rurali. Oltre 80 di queste strutture sono state gravemente danneggiate o distrutte durante le scosse sismiche del 2015, mettendo in pericolo l’accesso alle strutture scolastiche, ai centri sanitari e ai mercati locali per migliaia di abitanti delle regioni di montagna. La DSC ha partecipato agli sforzi di ricostruzione, forte della sua vasta conoscenza della regione.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Nepal
Agricoltura e sicurezza alimentare
Infrastruttura rurale
Sviluppo della catena di valore agricola
TRASPORTO E IMMAGAZZINAMENTO
MULTISETTORALE
Politica dei trasporti e gestione amministrativa
Sviluppo rurale

01.08.2014 - 31.07.2019


CHF 10'998'000



Centri ed esperti fitosanitari riducono le perdite di raccolto

Agricoltori in una clinica per piante in Perù

01.01.2014 - 31.12.2017

Il programma Plantwise si prefigge di ridurre le perdite di raccolto per migliorare la sicurezza alimentare dei gruppi della popolazione rurali e poveri. «Cliniche per piante» decentralizzate e comunali aiutano gli agricoltori a riconoscere i parassiti e le malattie delle piante e a combatterli per tempo. Il programma sostenuto dalla DSC è realizzato attualmente in 34 Paesi in tutti i continenti e raggiunge già due milioni di contadini in tutto il mondo.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mondo
Agricoltura e sicurezza alimentare
Produzione agricola (gestione delle risorse naturali inclusa)
Ricerca agronomica e sistemi di innovazione
AGRICOLTURA
AGRICOLTURA
Sviluppo agricolo
Ricerca agronomica

01.01.2014 - 31.12.2017


CHF 8'750'000



Programme d’Appui à la Formation Professionnelle

01.01.2014 - 31.12.2017

Le marché du travail au Mali est caractérisé par une main d’œuvre peu qualifiée. Dans ce contexte, 300'000 jeunes arrivent chaque année sur ce marché sans compétences. L’offre de formation par domaine et/ou filière est en deçà des attentes du secteur productif. La formation professionnelle e 40'000 personnes dont 50% de femmes à l’horizon 2017, améliore la qualité des ouvrages et augmente la compétitivité des entreprises en contribuant à l’augmentation des revenus dans les régions prioritaires de la DDC et de la coopération danoise.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mali
Education
Agriculture and Food Security
Vocational training and skills development
Labor market development
Agriculture value-chain development
EDUCATION
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
MULTISECTOR or CROSS-CUTTING
Vocational training
Employment policy and administrative management
Rural development

01.01.2014 - 31.12.2017


CHF 12'667'000



Prospettive economiche per i giovani nelle regioni rurali

Alcuni contadini vengono formati nell’allevamento in verticale dei pomodori, una tecnica che permetterà loro di raddoppiare la produzione. ©DSC

01.01.2013 - 31.12.2018

Il progetto della DSC nel governatorato rurale di Assuan in Egitto ha lo scopo di migliorare le prospettive economiche di ragazze e ragazzi. La DSC promuove aziende nei campi dell’agricoltura, dell’allevamento e della pesca, creando nuovi posti di lavoro. In questo modo, i giovani trovano un’alternativa all’emigrazione nei centri urbani.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Egitto
Agricoltura e sicurezza alimentare
Istruzione
Economia e impiego
Sviluppo del mercato del lavoro
Sviluppo della catena di valore agricola
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
Sviluppo della catena di valore agricola
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
ISTRUZIONE
MULTISETTORALE
ISTRUZIONE
MULTISETTORALE
Politica occupazionale e gestione amministrativa
Formazione professionale / sviluppo delle competenze
Sviluppo rurale
Formazione professionale / sviluppo delle competenze
Sviluppo rurale

01.01.2013 - 31.12.2018


CHF 5'020'000



Formazioni professionali più moderne nel settore agricolo in Georgia

La foto mostra Medea e il suo professore mentre esaminano le verdure coltivate in una serra della scuola media di Senaki.

01.01.2013 - 31.12.2018

In Georgia il sistema di formazione professionale non risponde alle esigenze della transizione verso l’economia di mercato che il Paese cerca di realizzare da quando ha ottenuto l’indipendenza. La DSC aiuta il Governo georgiano a sviluppare un sistema più moderno che unisca teoria e pratica e permetta, a lungo termine, di aumentare la produttività delle aziende agricole e i redditi della popolazione rurale.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Georgia
Economia e impiego
Istruzione
Agricoltura e sicurezza alimentare
Produzione agricola (gestione delle risorse naturali inclusa)
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
Sviluppo della catena di valore agricola
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
ISTRUZIONE
AGRICOLTURA
INDUSTRIA
MULTISETTORALE
Formazione professionale / sviluppo delle competenze
Sviluppo agricolo
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
Sviluppo rurale

01.01.2013 - 31.12.2018


CHF 6'547'000



Programme d’appui aux communes urbaines du Mali (PACUM)

01.01.2012 - 31.12.2018

Un des enjeux de la reconstruction du Mali se trouve dans la promotion de villes secondaires délivrant des services de base aux populations et redevables devant leurs citoyens. C’est l’objet de ce programme financé par la Banque Mondiale à hauteur de CHF 65’000'000. Sollicitée pour son savoir-faire en matière de développement local, la DDC apporte une contribution de CHF 18'200'000 (21% coût global) pour structurer la gouvernance à la base et soutenir les dotations d’investissement pour les villes de Koutiala et Tombouctou.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mali
Education
Agriculture and Food Security
Decentralisation - local governance - democratization (incl. accountability)
Rural infrastructure
Decentralisation - local governance - democratization (incl. accountability)
Rural infrastructure
Formal basic education (primary and lower secondary)
GOVERNMENT AND CIVIL SOCIETY
TRANSPORT AND STORAGE
GOVERNMENT AND CIVIL SOCIETY
TRANSPORT AND STORAGE
EDUCATION
Decentralisation and support to subnational government (incl. accountability)
Transport policy and administrative management
Public sector policy and administrative management
Decentralisation and support to subnational government (incl. accountability)
Transport policy and administrative management
Primary education

01.01.2012 - 31.12.2018


CHF 18'220'000



Programme d’appui à la commercialisation du bétail en Afrique de l’Ouest

01.10.2021 - 31.12.2024

Dans la région ouest africaine, le secteur de l’élevage est une grande opportunité d’intégration économique et de création de richesses pour les populations et les pays. En complément au soutien au secteur dans les pays prioritaires, ce programme vise le renforcement de la chaine de valeur régionale des produits animaux au profit des éleveurs. L’accent est mis sur le renforcement du secteur privé et l’amélioration des politiques et pratiques régionales d’échanges en  produits animaux.

Oggetto 1 – 12 di 118