Repubblica Slovacca – Paese partner del contributo svizzero all’allargamento

2007-2017: in Slovacchia la Svizzera contribuisce alla realizzazione di 23 progetti con 63,5 milioni di franchi.

© 2014 Natural Earth
2014 Natural Earth

Progetti in Slovacchia

Con il contributo all’allargamento la Svizzera sostiene 23 progetti in Slovacchia

Risultati in Slovacchia

Con il contributo all’allargamento la Svizzera promuove la formazione professionale e, in tal modo, riduce la disoccupazione giovanile, facilita la scolarizzazione dei bambini rom e consente l’allacciamento di regioni strutturalmente deboli alla rete fognaria.

Accordo-quadro con la Repubblica Slovacca

La Svizzera ha concluso con la Repubblica Slovacca un accordo quadro bilaterale nell’ambito del quale decide, in accordo con la Repubblica slovacca e a prescindere dall’UE, quali progetti sostenere.

Regioni prioritarie

Regioni prioritarieIl contributo all’allargamento prevede oltre a una focalizzazione tematica, anche una focalizzazione geografica. Priorità hanno le regioni nella Slovacchia orientale (Prešov e Košice), le quali registrano i prodotti interni lordi pro capite più bassi in Slovacchia. Almeno il 40% del contributo all’allargamento verrà destinato direttamente o indirettamente alle regioni sopraindicate.

Documentazione (11)

Oggetto 1 – 11 di 11

  • 1

Contributo svizzero all’allargamento: rapporto annuale 2017

I dieci Paesi che hanno aderito all’Unione europea nel 2004 hanno concluso i progetti svolti nel quadro del contributo all’allargamento. La SECO e la DSC tracciano un bilancio e pubblicano i risultati nel rapporto annuale 2017. I progetti hanno notevolmente contribuito alla riduzione delle disparità sociali ed economiche in Europa. La Svizzera ha potuto apportare le proprie conoscenze specifiche in numerosi progetti.



Il contributo svizzero all'allargamento

La Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC e la Segreteria di Stato dell’economia SECO tracciano un bilancio a medio termine sui primi cinque anni dall’approvazione del contributo all’allargamento a favore dei dieci nuovi membri dell’UE. La fase di attuazione dei progetti continuerà fino al 2017.









La Svizzera sostiene l’introduzione di un sistema di formazione professionale duale adeguato alle esigenze del mercato in Slovacchia



Progetti per l'inclusione sociale dei Rom e di altri gruppi svantaggiati in quattro Stati membri dell’UE



Oggetto 1 – 11 di 11

  • 1

Attualità (16)

Oggetto 13 – 16 di 16

Un impegno da 67 milioni nella Repubblica slovacca

06.01.2014 – Articolo
Formazione, integrazione dei Rom, aiuto ai senzatetto, salvaguardia degli ecosistemi, gestione delle acque reflue: con un budget di 67 milioni di franchi, la cooperazione svizzera è impegnata su vari fronti nella Repubblica slovacca. Qui di seguito sono riportati alcuni progetti in corso al momento della visita in Svizzera del ministro degli affari esteri slovacco Miroslav Lajčák il 9 gennaio 2014.


Bratislava: il capo del DFAE incontra il primo ministro e il ministro degli esteri della Slovacchia

14.08.2013 – Comunicato stampa
Il consigliere federale Didier Burkhalter sarà giovedì in Slovacchia per una visita di lavoro durante la quale incontrerà in particolare il primo ministro Robert Fico e il ministro degli esteri Miroslav Lajcak. Le relazioni tra la Svizzera e l'Unione europea, la presidenza svizzera dell'OSCE nel 2014, il contributo svizzero all'allargamento dell’UE e la collaborazione nell'ambito del rilascio di visti saranno alcuni dei temi principali trattati nel corso della visita.


Il contributo svizzero all

31.05.2013 – Comunicato stampa
Sono attualmente oltre 200 i progetti in corso nel quadro del contributo all'allargamento. Alla Conferenza annuale della cooperazione svizzera con l'Europa dell'Est, tenutasi il 31 maggio 2013 nell'Hotel National a Berna, ha partecipato un numero straordinario di partecipanti - oltre 750 tra rappresentanti del governo ed esperti svizzeri e stranieri-, che hanno discusso dell'importanza e dell'impatto di questi progetti.


Visita ufficiale del presidente della Repubblica slovacca

10.09.2012 – Comunicato stampa
La presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf ha ricevuto a Berna il presidente della Repubblica slovacca Ivan Gašparovič nel quadro di una visita ufficiale. Il presidente Gašparovič era accompagnato dal vice primo ministro e ministro degli affari esteri slovacco Miroslav Lajcák, che ha avuto un incontro di lavoro con il suo omologo, il consigliere federale Didier Burkhalter. La delegazione ufficiale era completata dal ministro slovacco dell’economia Tomáš Malatinský, che a sua volta ha incontrato il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann.

Oggetto 13 – 16 di 16

Video (1)

Oggetto 1 – 1 di 1

  • 1

Editore DEZA

Il contributo svizzero in breve

Informazioni sul contributo svizzero all’allargamento: breve presentazione con esempi di progetti. © DSC/SECO

Oggetto 1 – 1 di 1

  • 1