News

Comunicati stampa

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutti (1557)

Oggetto 37 – 48 di 1557

La presidente della Confederazione Amherd incontra in Austria il presidente federale Van der Bellen e il cancelliere federale Nehammer

05.04.2024 — Comunicato stampa Europa
La presidente della Confederazione Viola Amherd si recherà la prossima settimana a Vienna, dove martedì 9 aprile è previsto l’incontro con il suo omologo Alexander Van der Bellen e con il cancelliere federale Karl Nehammer. I colloqui saranno incentrati sulla stretta collaborazione bilaterale tra Svizzera e Austria. Si discuterà anche delle relazioni della Svizzera con l’Unione Europea (UE), della situazione della sicurezza in Europa e della cooperazione multilaterale.


Trasferimento del traffico: la Confederazione sostiene la costruzione di un impianto di trasbordo a Domodossola

05.04.2024 — Comunicato stampa Europa
La Confederazione intende rafforzare ulteriormente il traffico merci attraverso le Alpi. L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) partecipa pertanto con un contributo di 38,8 milioni di franchi alla costruzione di un impianto di trasbordo destinato per il traffico combinato a Domodossola, che permette di valorizzare l’asse del Lötschberg–Sempione. In futuro sarà possibile trasbordare su rotaia circa 185 000 invii di autocarri caricabili e non caricabili con gru all’anno.


Il capo della Base logistica dell’esercito in visita di lavoro in Kosovo

04.04.2024 — Comunicato stampa Europa
Oggi, giovedì 4 aprile 2024, il divisionario Rolf A. Siegenthaler, capo della Base logistica dell’esercito, rende visita ai suoi collaboratori e ai militari della SWISSCOY in Kosovo. Sul posto si farà un’idea del ripristino della prontezza all’impiego del materiale nel servizio di promovimento della pace.


Scambio di esperienze tra l’Ufficio federale della cibersicurezza e l’Agence nationale de la sécurité des systèmes d’information francese

03.04.2024 — Comunicato stampa Europa
Il 3 aprile Florian Schütz, direttore dell’Ufficio federale della cibersicurezza (UFCS), incontrerà il suo omologo francese Vincent Strubel, direttore generale dell’Agence nationale de la sécurité des systèmes d’information (Agenzia nazionale della sicurezza dei sistemi d’informazione ANSSI) per discutere in merito a questioni relative alla cibersicurezza e rafforzare le relazioni tra i due Paesi.



In Svizzera la soddisfazione per la propria vita più alta d’Europa, nonostante non sia la popolazione intera a trarne vantaggio

26.03.2024 — Comunicato stampa Europa
Rispetto al resto dell’Europa, la soddisfazione che le persone in Svizzera esprimono per la propria vita attuale è sempre elevata e nel 2022 ha addirittura raggiunto il valore più alto tra tutti i Paesi europei. Anche il tenore di vita generale si è mantenuto elevato nel raffronto europeo. Eppure, quasi una persona su dieci ha avuto difficoltà a sbarcare il lunario e il 4,9% della popolazione ha dovuto rinunciare a beni, servizi e attività sociali importanti per motivi finanziari. Il tasso di povertà si è attestato all’8,2%. Sono alcuni risultati che emergono dall’indagine 2022 sui redditi e sulle condizioni di vita (SILC) dell’Ufficio federale di statistica (UST).


Situazione difficile per il traffico merci su rotaia attraverso le Alpi (ultima modifica: 22.03.2024)

21.03.2024 — Comunicato stampa Europa
Nel 2023 sono state trasportate meno merci attraverso le Alpi rispetto all’anno precedente. Gli autocarri in circolazione sono stati 916 000; il volume di trasporto su strada è diminuito dell’1,4 per cento. Per la ferrovia è stato registrato il 5,9 per cento di volume in meno. Tale calo è riconducibile principalmente alla situazione economica in Europa. L’impatto della chiusura della galleria di base del San Gottardo è stato minimo. È quanto risulta dall’ultimo rapporto sul traffico merci transalpino pubblicato dall'Ufficio federale dei trasporti (UFT) il 21 marzo 2024.



Il consigliere federale Rösti firma l’accordo di solidarietà sul gas con Germania e Italia

19.03.2024 — Comunicato stampa Europa
Durante una visita di lavoro a Berlino, il 19 marzo 2024 il consigliere federale Albert Rösti ha firmato un accordo di solidarietà sul gas con il vicecancelliere tedesco, Robert Habeck, e il ministro italiano dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin. In esso i tre Paesi si impegnano ad aiutarsi reciprocamente in caso di emergenza con forniture di gas destinate all’approvvigionamento dei rispettivi clienti protetti. Il capo del DATEC ha incontrato anche il ministro tedesco per il Digitale e i Trasporti, Volker Wissing. La partecipazione all’inaugurazione del «Berlin Energy Transition Dialogue» ha completato la visita di lavoro del consigliere federale Rösti.


La presidente della Confederazione Viola Amherd e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen avviano i negoziati Svizzera-UE

18.03.2024 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 18 marzo 2024 la presidente della Confederazione Viola Amherd e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen hanno avviato ufficialmente i negoziati tra la Svizzera e l’Unione europea (UE) in presenza dei capi negoziatori di entrambe le parti. A Bruxelles, Viola Amherd ha inoltre incontrato il vicepresidente esecutivo della Commissione europea Maroš Šefčovič. Oltre che delle relazioni bilaterali si è discusso delle sfide che l’Europa si trova ad affrontare in ambito geopolitico e di sicurezza.


Il Consiglio federale intende firmare l’accordo di solidarietà nel settore del gas con la Germania e l’Italia

15.03.2024 — Comunicato stampa Europa
La Svizzera può aderire all’accordo di solidarietà nel settore del gas tra Germania e Italia. Nella sua seduta del 15 marzo 2024, il Consiglio federale ha autorizzato il capo del DATEC a firmare il relativo allegato. In esso i tre Paesi si impegnano ad aiutarsi reciprocamente con forniture di gas per l’approvvigionamento dei clienti protetti in caso di emergenza. L’accordo è sottoposto al Parlamento per la ratifica.


Viaggio del consigliere federale Ignazio Cassis nell’Africa orientale

14.03.2024 — Comunicato stampa EDA
Dal 17 al 22 marzo 2024 il consigliere federale Ignazio Cassis sarà in Etiopia, Gibuti e Kenia. Al centro del viaggio: le relazioni bilaterali, le possibili strade per avviare un processo di pace in Ucraina e le questioni geopolitiche regionali. Il Grande Corno d’Africa è una delle regioni più dinamiche del mondo, ma anche una delle più fragili e maggiormente lacerate da conflitti. Ignazio Cassis incontrerà i presidenti e i ministri degli esteri di tutti e tre i Paesi. È previsto inoltre uno scambio con il presidente della Commissione dell’Unione africana, che è entrata a far parte del G20 all’inizio dell’anno.

Oggetto 37 – 48 di 1557

Comunicati stampa (1489)

Notizie (68)