Scambio di tirocinanti

La Svizzera ha stipulato con diversi Stati accordi sui tirocinanti per consentire ai giovani di ampliare le proprie conoscenze professionali e linguistiche all'estero. Gli accordi permettono di ottenere agevolmente i permessi d’entrata, di dimora e di lavoro a prescindere dalla situazione del mercato del lavoro. Per i seguenti Paesi esistono dei accordi: 

Argentina

Filippine

Australia

Russia

Cile

Sudafrica

Giappone

Tunisia

Canada

Ucraina

Monaco

USA

Nuova-Zelanda

 

 

Ulteriori informazioni

I candidati che intendono svolgere un tirocinio professionale devono mobilitarsi in prima persona per trovare un posto adatto. Al link seguente sono presenti informazioni e consigli in proposito: 

Ricerca di un impiego

Dopo aver trovato un datore di lavoro è necessario fare domanda di un permesso di soggiorno e di lavoro per tirocinanti (Trainee Exchange). Se il datore di lavoro è straniero, è opportuno informarlo in merito agli accordi sui tirocinanti esistenti e comunicargli che il tirocinante può procurarsi autonomamente il visto necessario. Le istruzioni della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) contengono tutte le indicazioni importanti al riguardo:

Programmi per tirocinanti della SEM

Per saperne di più, consultare le informazioni sui Paesi del DFAE:

Dossier: «Vivere e lavorare all’estero»