Validi il:
Diffusi il: 22.11.2018

Nel capitolo Trasporti e infrastrutture, la parte sulle inondazioni del luglio 2018 è stata cancellata.


Consigli di viaggio - Laos

Valutazione sommaria

La situazione politica può definirsi stabile.

Nella provincia di Xaisomboun degli scontri armati tra le forze dell’ordine e i gruppi armati sono stati segnalati più volte

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche in Laos. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Pericoli locali specifici

Per quanto riguarda la descrizione delle zone a rischio, le indicazioni fornite sono approssimative; i pericoli non possono essere circoscritti a una regione precisa.

In molte regioni mine e proiettili inesplosi, risalenti alla guerra del Vietnam, rappresentano un pericolo considerevole. Solo di rado le regioni a rischio sono segnalate. Si raccomanda pertanto di rimanere sulle strade e sulle vie molto trafficate e di informarsi presso le autorità locali e/o la popolazione.

Nord del paese: Nella provincia di Xaisomboun degli scontri armati tra i gruppi armati e le forze di sicurezza sono stati segnalati più volte. Delle persone sono state uccise o ferite dalle esplosioni di ordigni esplosivi improvvisati.

Nel 2016, in oltre, hanno avuto luogo delle sparatorie e rapine nelle zone rurali, per esempio, lungo la strada statale n. 13, tra Vang Vieng e Luang Prabang. Altri casi di questo tipo non sono esclusi. Si raccomanda la massima prudenza.
Prima di partire per la provincia di Xaisomboun si prega di verificare il grado di sicurezza con le autorità locali e si consiglia di farsi accompagnare da una guida locale. La provincia Xaisomboun può essere visitata solo con un permesso speciale. L'Ambasciata del Laos a Ginevra ha rilasciato ulteriori informazioni.

Criminalità

La microcriminalità è in aumento, in particolare nelle città di Vientiane, Luang Prabang e Vang Vieng. Gli stranieri possono diventare vittime di furti, di aggressioni e di effrazioni. Inoltre si verificano sporadicamente delitti sessuali. In particolare nella capitale Vientiane, si segnalano degli scippi commessi da malfattori motorizzati. Sulle strade di campagna di tanto in tanto si verificano della rapine.

Si raccomanda di osservare le misure precauzionali seguenti:

  • non portare oggetti di valore (orologi, gioielli ecc.) e avere con sé solo piccole quantità di denaro;
  • viaggiare esclusivamente durante il giorno;
  • intraprendere viaggi nella pianura delle giare in prossimità di Phonsavan esclusivamente con una guida esperta; è consigliabile limitare la visita alle usuali attrazioni turistiche. Fuori dalle strade segnate esiste ilpericolo di mine.
  • fare attenzione ai truffatori di giochi di fortuna che non esitano a raggirare i turisti per estorcere loro denaro.

Trasporti e infrastrutture

Lo stato delle strade è pessimo, ad eccezione della strada nazionale n. 13. Durante la stagione delle piogge (da Maggio a Novembre) molte strade sono impraticabili. Il rischio di incidenti stradali è elevato: comportamento imprevedibile, eccesso di velocità, violazioni delle regole del traffico, ecc. A Vientiane i motociclisti sono particolarmente spesso coinvolti in incidenti. L'oscurità aumenta notevolmente il rischio di incidenti, perciò si sconsigliano i viaggi interurbani la notte.

I mezzi pubblici di trasporto (bus, navi, aerei) sono tal volta vecchi e la manutenzione di questi mezzi scarsa. I motoscafi sono stati ripetutamente coinvolti in gravi incidenti.

Disposizioni giuridiche specifiche

È vietato fotografare persone in uniforme, installazioni militari e edifici pubblici (aeroporti, ponti, ecc.). Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite con estrema severità (fino all'ergastolo, perfino alla pena di morte), già a partire da una quantità minima di qualsiasi tipo di droga o nel caso di possesso di prodotti chimici che servono alla fabbricazione della droga. Anche per reati gravi (per es. violenza carnale, rapina con omicidio) può essere comminata la pena di morte. Le condizioni di detenzione sono precarie.

Le relazioni extraconiugali tra cittadine e cittadini laotiani e stranieri sono perseguibili penalmente.

Particolarità culturali

Si raccomanda di rispettare le usanze locali e il sentimento religioso delle diverse popolazioni e di adeguare il proprio comportamento e abbigliamento agli usi locali. Informarsi nelle guide turistiche, presso la propria agenzia di viaggi o sul posto in merito alle regole comportamentali e alle esatte disposizioni da rispettare.

Pericoli naturali

Il Laos si trova in zona sismica attiva.

Durante il periodo delle piogge (da maggio a novembre) possono verificarsi allagamenti, frane e danni alle infrastrutture, soprattutto nella valle del Mekong. Anche la circolazione può subire disagi.
Mekong River Commission

Si raccomanda di restare in contatto con l'operatore turistico, di prestare attenzione alle previsioni meteorologiche, nonché agli avvisi e alle direttive delle autorità locali.

Se durante il soggiorno dovesse verificarsi una catastrofe naturale, si raccomanda di mettersi immediatamente in contatto con i propri famigliari e di seguire le direttive delle autorità.

Assistenza medica

Nella città di Vientiane (Viengchan) l'assistenza medica è garantita in modo limitato, al di fuori di essa non è garantita. Gli ospedali richiedono una garanzia finanziaria per i trattamenti che non sono considerati come casi di emergenza. I ricoveri al pronto soccorso vengono in genere trattati senza riserve. Le persone con un fattore rhesus negativo possono aver problemi ad ottenere una trasfusione. Il proprio materiale per bendaggio e siringhe monouso possono rivelarsi utili. È preferibile curare al di fuori del Paese (Thailandia o Europa) eventuali malattie o ferite gravi.

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute.
Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

La polizia effettua sovente controlli di sicurezza (posti di blocco). Si raccomanda di portare sempre con sé un documento di identità; in caso contrario occorre prevedere un arresto temporaneo e/o una multa.

Indirizzi utili

Numero di emergenza della polizia: 1191
Numero di emergenza della sanità:  020 5996 6111 & 020 2344 9090

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Centro consolare regionale a Bangkok, Thailandia
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in merito all'entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l'importazione o l'esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.