Ambasciata di Svizzera nei Paesi Bassi

Colloqui personali

A causa del Coronavirus, per tutte le richieste che necessitano un colloquio personale vi invitiamo a domandare un appuntamento e a non presentarvi personalmente senza un appuntamento.

Vi preghiamo di considerare il fatto che le domande di carattere non prioritario dovranno essere posticipate a data da destinarsi in funzione del caso (ciò vale in particolare per le domande di visto, di naturalizzazione, di stato civile, etc.).

A causa del possibile sovraccarico delle linee telefoniche, vi invitiamo a trasmettere le vostre richieste per e-mail: benelux@eda.admin.ch

Vi ringraziamo per la vostra comprensione.

Nuvovo coronavirus - COVID19

Notizie: Dal 26.11.2021, si applicheranno nuove regole per l'entrata in Svizzera e per il rilascio del certificato COVID alle persone vaccinate all’estero.

I provvedimenti per voi vigenti sono indicati nel Travelcheck interattivo.

Ogni persona che entra in Svizzera deve presentare un modulo d'ingresso compilato (in rari casi possono esserci delle eccezioni - articolo 3 del regolamento COVID-19 sul movimento internazionale delle persone). È quindi importante completare il modulo di iscrizione elettronica su un computer o uno smartphone almeno 48 ore prima del viaggio per ricevere un codice QR via e-mail. Questo codice deve essere tenuto pronto per il controllo all'arrivo in Svizzera. L'autorità di controllo alla frontiera può imporre una multa se il modulo d'ingresso non è stato compilato o se le informazioni sono falsi.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sito ufficiale dell’Ufficio federale sanità pubblica UFSP.

UFSP - COVID19

UFSP - domande frequenti 

Per questioni legate al nuovo coronavirus consigliamo di consultare le seguenti fonti di informazione:

Situazione attuale Paesi Bassi

Viaggi nei Paesi Bassi

Situazione attuale Belgio

Viaggi verso il Belgio

Situazione attuale Lussemburgo

Viaggi verso il Lussemburgo

Sito ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

A livello della Confederazione l’autorità competente è l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), che ha lanciato una pagina informativa sul coronavirus costantemente aggiornata, nonché una linea telefonica ("Infoline"). L’UFSP può stabilire raccomandazioni di viaggio nel contesto della diffusione del virus.

UFSP

Restrizioni d’entrata SEM

I consigli di viaggio del DFAE offrono una base per la preparazione del suo viaggio, fornendo informazioni su eventuali rischi e sulle condizioni di sicurezza all’estero e consigliando alcune misure precauzionali. I consigli di viaggio del DFAE sono complementari ad altre fonti d’informazione.

Consigli di viaggio del DFAE

Per ulteriori domande di carattere generale e non medicale, i cittadini svizzeri possono contattarci l’ambasciata di Svizzera a L'Aia / Paesi Bassi +31 70 364 28 31.

Ambasciata L'Aja
Ambasciata di Svizzera a L'Aja © DFAE

Le attività dell’ambasciata in quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera riguardano tutti i campi importanti per le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico nonché della formazione e della cultura.

Compiti dell’Ambasciata

Servizi e visti

Tutte le prestazioni consolari e le domande di visto per le persone domiciliate nei paesi menzionati qui appresso sono trattate dal Centro consolare regionale Benelux L'Aja. Le informazioni sono disponibili sui relativi siti web:

Paesi Bassi
Belgio
Lussemburgo

Messaggio di benvenuto

Messaggio di benventuo dell’Ambasciatore

La Svizzera e i Paesi Bassi

Diplomazia e impegno svizzero nel settore dell'educazione, della cultura e dell'economia

Newsletter

L'Ambasciata svizzera informa attraverso una newsletter su temi culturali, scientifici e politici

Attualità

Notizie e eventi locali e internazionali

Informazioni più dettagliate possono essere trovate sulla pagina tedesca.