Ambasciata di Svizzera in Ucraina

L'edificio dell'Ambasciata a Kiev
Ambasciata di Svizzera in Kyiv © DFAE

Le attività dell’ambasciata in quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera riguardano tutti i campi importanti per le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico nonché della formazione e della cultura.

Compiti dell’Ambasciata

Coronavirus (COVID-19)

L'11 marzo 2020 l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che l'attuale epidemia può essere descritta come una pandemia. Oggi c'è un rischio di infezione con il nuovo coronavirus in tutte le regioni del mondo.

Per le informazioni relative al nuovo virus corona (COVID-19), devono essere rispettate in particolare le informazioni e le istruzioni delle autorità locali (moz.gov.ua, covid19.com e mfa.gov.ua)  e le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità OMS. A livello federale, l'Ufficio federale della sanità pubblica UFSP informa la popolazione sul coronavirus COVID-19.

Il Consiglio federale raccomanda di non effettuare viaggi all’estero non urgenti fino a nuovo avviso. Per le eccezioni a questa raccomandazione nonché per maggiori informazioni si prega di consultare il Focus nuovo coronavirus (COVID-19).Il DFAE chiede a tutti i viaggiatori all'estero di registrare il loro viaggio e il luogo in cui si trovano su Travel Admin App, affinché le rappresentazioni possano contattarvi. Si prega di consultare anche il link Cosa consiglia il DFAE?.

Il personale dell'Ambasciata svizzera in Ucraina sta attualmente lavorando con una presenza fisica ridotta nei locali dell'ambasciata per prevenire la trasmissione del coronavirus. Gli appuntamenti presso la sezione consolare devono essere concordati telefonicamente :tel. +380 44 281 61 28, kyiv@eda.admin.ch.  Per emergente al di fuori degli orari d'ufficio, si prega di contattare la Helpline DFAE, tel. +41 800 24 7 364/ +41 58 465 33 33, helpline@eda.admin.ch. Visti: I visti Schengen non possono ancora essere rilasciati.

Situazione in Ucraina 

Misure di quarantena: 

Il governo dell'Ucraina ha esteso le misure di quarantena fino al 31 agosto per ridurre la trasmissione di COVID-19. A partire dal 1o agosto, I'Ucraina sarà divisa in quattro zone epidemiologische: verde, giallo, arancione e rosso, a seconda della situazione di ogni regione. Me anche per la "zona verde" continuano ad essere applicate alcune misure di quarentena:

  • L'uso obbligatorio di maschere respiratorie o maschere fatte a mano negli edifici pubblici;
  • Eventi di massa possono essere organizzati se c'è un massimo di 1 persona ogni 5m2;
  • I cinema sono limitati al 50% di occupazione delle sala;
  • Il numero di passaggeri ammessi ai transporti pubblici si limita ai posti a sedere.

Attualmente si applica a livello nazionale:

  • Nei luoghi pubblici devono essere indossate maschere respiratorie o maschere protettive autoprodotte.
  • Obbligo di portare con sé una carta d'identità.
  • Divieto di lasciare il posto di osservazione o di autoisolamento.

Ulteriori dettagli sono disponibli sul sito web del Gabinetto dei Ministri dell'Ucraina (in ucraino e inglese). Seguire attentamente i media e seguire le istruzioni delle autorità.

 

Messaggio di benvenuto

Messaggio di benventuo dell’Ambasciatore

La Svizzera e l’Ucraina

Diplomazia e impegno svizzero nel settore dell'educazione, della cultura e dell'economia

Servizi

Rivolgetevi alla rappresentanza svizzera sul posto di documenti d'identità, pratiche di stato civile, notificazioni di partenza/arrivo, domande sulla naturalizzazione ecc.

Visti – Entrata e soggiorno in Svizzera

Informazioni riguardanti le condizioni d’entrata e di soggiorno in Svizzera, la procedura per inoltrare una domanda di visto d’entrata, il formulario di domanda di visto e le spese

Eventi

Ricerca di eventi secondo la data, un termine o un tema

Novità

Notizie locali e internazionali