DAl 2012 il DFAE dispone di una direttiva relativa alla protezione contro le molestie sessuali sul posto di lavoro.
DAl 2012 il DFAE dispone di una direttiva relativa alla protezione contro le molestie sessuali sul posto di lavoro. © DFAE/SG/Pari opportunità

Tutto il personale che lavora per il DFAE presso la Centrale e nelle rappresentanze all’estero ha diritto al rispetto della dignità e alla protezione dell’integrità fisica e psichica sul posto di lavoro.

Le molestie sessuali sono vietate dalla legge e comportano sanzioni. Il DFAE non tollera molestie sessuali. In qualità di datore di lavoro vigila affinché i suoi collaboratori e le sue collaboratrici siano protetti sul luogo di lavoro.

In tale ottica il 1° novembre 2012 il DFAE ha emanato una direttiva relativa alla protezione contro le molestie sessuali sul posto di lavoro.

Il DFAE auspica che i propri collaboratori e le proprie collaboratrici possano realizzarsi ed adempiere ai loro compiti in un clima di lavoro gradevole. Nel contempo invita il personale a tenere un comportamento rispettoso degli altri.