Ambasciata di Svizzera in Romania

Le attività dell’ambasciata in quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera riguardano tutti i campi importanti per le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico nonché della formazione e della cultura.

Compiti dell’Ambasciata

I cittadini rumeni possono recarsi liberamente in Svizzera

A partire dal 15.06.2020 i cittadini rumeni hanno il diritto di viaggiare liberamente in Svizzera.

Maggiori informazioni, SEM

Completa libertà di circolazione delle persone con gli Stati UE/AELS e il Regno Unito

Dal 15 giugno vige nuovamente la completa libertà di circolazione delle persone con tutti gli Stati UE/AELS e con il Regno Unito. Ad eccezione di Bulgaria, Irlanda, Croazia, Romania e Cipro, tutti gli Stati UE appartengono anche allo spazio Schengen. Neppure il Regno Unito, cui l’Accordo sulla libera circolazione si applica ancora fino al 31 dicembre 2020, fa parte dello spazio Schengen. Per il momento questi sei Stati restano sulla lista dei Paesi a rischio anche dopo il 15 giugno, il che significa che l’entrata in Svizzera di cittadini di Stati terzi in provenienza da questi Paesi continuerà ad essere soggetta a restrizioni. Invece, chi beneficia della libera circolazione, e dunque anche i cittadini di questi sei Stati, i loro familiari indipendentemente dalla nazionalità e i cittadini di Paesi terzi distaccati in Svizzera per un massimo di 90 giorni l’anno da un’impresa con sede in uno di questi Stati, dal 15 giugno possono di nuovo entrare nel nostro Paese.

Visto l’attuale andamento epidemiologico positivo in Svizzera e in gran parte d’Europa, una settimana fa i ministri dell’interno degli Stati Schengen hanno deciso di sopprimere il più presto possibile i controlli alle frontiere interne dello spazio Schengen. Nel frattempo, numerosi Stati Schengen hanno annunciato la riapertura dei propri confini per il 15 giugno 2020.

Nuovo coronavirus

Per questioni legate al nuovo coronavirus consigliamo di consultare le seguenti fonti di informazione:

  • Sito ufficiale dell’autorità locale competente in materia www.ms.ro e www.mae.ro)
  • Sito ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS

A livello della Confederazione l’autorità competente è l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), che ha lanciato una pagina informativa sul coronavirus costantemente aggiornata, nonché una linea telefonica (“Infoline”). L’UFSP può stabilire raccomandazioni di viaggio nel contesto della diffusione del virus.

I consigli di viaggio del DFAE offrono una base per la preparazione del suo viaggio, fornendo informazioni su eventuali rischi e sulle condizioni di sicurezza all’estero e consigliando alcune misure precauzionali. I consigli di viaggio del DFAE sono complementari ad altre fonti d’informazione.

In caso di emergenza, vogliate contattare la Helpline DFAE (Tel. +41 800 24-7-365 / +41 58 465 33 33) o  la vostra rappresentanza a Bucarest.

Servizi e visti

Tutte le prestazioni consolari e le domande di visto per le persone domiciliate in Romania e Bulgaria sono trattate dal Centro consolare regionale Europa del sud-est Bucarest. Le informazioni sono disponibili sui relativi siti web:

Romania
Bulgaria

Newsletter

L'Ambasciata svizzera e il Ufficio per la realizzazione del contributo svizzero all’allargamento informano attraverso una newsletter su temi culturali, scientifici e politici

Attualità

Notizie e eventi locali e internazionali

La Svizzera e la Romania

Diplomazia e impegno svizzero nel settore dell'educazione, della cultura e dell'economia

Ufficio Contributo Svizzero Bucarest

coordina mezzi e progetti del contributo all'allargamento sul posto