Consolato generale di Svizzera a Istanbul

Edificio Consolato Generale di Svizzera a Istanbul
Edificio Consolato Generale di Svizzera a Istanbul © DFAE

Possibilità di ritorno in Svizzera

Il 23.04.2020 Turkish Airlines ha organizzato due voli diretti Istanbul-Zurigo.
Secondo un annuncio di Turkish Airlines, la compagnia aerea non offrirà voli internazionali dalla Turchia fino al 20.05.2020. Il Consolato generale continuerà a fornire informazioni su itinerari di viaggio alternativi sul suo sito web. 

La compagnia aerea SunExpress ha comunicato che offrirà ulteriori voli commerciali verso la Germania da Adana, Ankara, Antalya e Smirne. I voli saranno pubblicati sul sito web della compagnia aerea. La preghiamo di informarsi sui voli e sulle condizioni di trasporto.

Informazioni sul proseguimento del viaggio da Francoforte alla Svizzera (PDF, 299.2 kB, Tedesco)

Informazioni sul proseguimento del viaggio da Düsseldorf alla Svizzera (PDF, 216.6 kB, Tedesco)

Informazioni sul proseguimento del viaggio da Colonia/Bonn alla Svizzera (PDF, 357.9 kB, Tedesco)

Informazioni sul proseguimento del viaggio da Monaco di Baviera alla Svizzera (PDF, 582.7 kB, Tedesco)

È necessario recarsi all'aeroporto sotto la propria responsabilità. I permessi di viaggio per i viaggi all'interno della Turchia devono essere richiesti presso l'ufficio del governatore distrettuale competente. Il Consolato generale della Svizzera a Istanbul vi assisterà inviando una lettera da presentare alla suddetta autorità. Si prega di inviare la richiesta via e-mail a istanbul@eda.admin.ch

Normalmente, i permessi di viaggio sono validi anche durante il coprifuoco. 

Fateci sapere se siete tornati in Svizzera o se avete lasciato la Turchia: istanbul@eda.admin.ch

CORONAVIRUS – COVID-19

Per informazioni relative a Covid-19, consultare le raccomandazioni del Ministero della Salute turco .

Si consiglia inoltre di consultare i seguenti siti web:

  • L'Ufficio federale della sanità pubblica ha lanciato una pagina informativa sul coronavirus che viene aggiornata regolarmente.
  • L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS / WHO) fornisce anche informazioni sugli sviluppi relativi al COVID-19 e alle linee guida sul comportamento.
  • I consigli di viaggio del DFAE consigli di viaggio del DFAE forniscono informazioni sui possibili rischi e sulle precauzioni. D'altro canto, non forniscono informazioni sui requisiti di ingresso e sui rischi specifici per la salute. A causa dell'epidemia globale di coronavirus, si sconsigliano i viaggi non urgenti fino a nuovo avviso.
  • Per le emergenze urgenti, la Helpline del DFAE può essere contattata telefonicamente al numero 0 800 247 365 e dall'estero al numero +41 800 247 365 o +41 465 33 33.

Si raccomanda vivamente a tutti i viaggiatori di registrarsi alla DFAE Travel Admin App . Il DFAE informa i cittadini registrati via SMS in caso di crisi nel Paese di viaggio.

Proseguimento dei servizi consolari

Seguendo le istruzioni del Ministero della sanità turco, il Consolato generale svizzero ha ridotto notevolmente le operazioni e ha adottato le seguenti misure: 

  • Siamo ancora qui per voi e possiamo essere contattati via e-mail istanbul@eda.admin.ch e per telefono al numero +90 212 283 12 82. Il Consolato Generale garantisce una presenza limitata. L'accoglienza dei visitatori è possibile solo su appuntamento.

  • A partire dal 01.06.2020, i documenti d'identità saranno nuovamente rilasciati. La domanda deve essere presentata online. Una volta ricevuta la conferma dal Consolato Generale, è possibile prenotare un appuntamento online.

  • Dal 01.06.2020 è possibile fissare per telefono un appuntamento per i preparativi del matrimonio.

  • I certificati vitalizi per l'AVS/AI saranno temporaneamente accettati via e-mail a causa di ritardi nel traffico postale e di difficoltà nelle autorità di visita. I pensionati possono inviarli firmati (senza il timbro ufficiale) per e-mail al seguente indirizzo sedmaster@zas.admin.ch.

  • Non ci sono restrizioni per le transazioni che non richiedono una visita personale. 
     

Visti

  • Salvo in casi d'emergenza giustificati, fino al 15.06.2020 non saranno rilasciati visti in tutto il mondo fino al 15.06.2020 su istruzione della Segreteria di Stato per le migrazioni (SEM).
  • In base alla decisione delle autorità svizzere, il Consolato generale di Istanbul può accettare nuovamente, a partire dal 08.06.2020, le seguenti domande di visto:

   -    Domande di visto D per il ricongiungimento familiare (tranne se si         tratta di cittadini svizzeri o di una domanda di preparazione al         matrimonio in Svizzera). In questo caso, si prega di contattare la         sezione consolare)   
-       Domande di visto D per studiare in Svizzera, per un soggiorno di oltre         3 mesi  

Procedura: Dal 04.06.2020 è possibile fissare un appuntamento via e-mail con il servizio visti. Le domande presso il Consolato Generale saranno trattate a partire dal 08.06.2020. Potete inviare la vostra candidatura al seguente indirizzo: istanbul.visa@eda.admin.ch


Superamento del periodo di residenza in Turchia
Il Ministero degli Affari Esteri turco informa che non saranno inflitte multe per il soggiorno di cittadini stranieri che non possono lasciare il Paese a causa dell'epidemia di Covid-19.

Infine, con la presente vi forniamo un link al documento "Cosa consiglia il DFAE?”     

 


              

 

 

Novità

Notizie locali e internazionali

Servizi

Rivolgetevi alla rappresentanza svizzera sul posto di documenti d'identità, pratiche di stato civile, notificazioni di partenza/arrivo, domande sulla naturalizzazione ecc.

Eventi

Ricerca di eventi secondo la data, un termine o un tema

Informazioni più dettagliate possono essere trovate sulla pagina inglese.