Riciclaggio

La popolazione svizzera è leader mondiale nel riciclaggio dei rifiuti.

Bottiglie lavate da riciclare
Riciclaggio di vetro, Vetropack. © DFAE, Presenza Svizzera

La Svizzera dispone di un’infrastruttura di alto livello e di numerose disposizioni legali per una gestione efficace dei rifiuti. I poteri pubblici incoraggiano attivamente ogni forma di riciclaggio, anche attraverso campagne pubblicitarie. 

Nel 2015 sono stati riciclati il 93 per cento del vetro, il 91 per cento delle lattine di alluminio, l’83 per cento delle bottiglie in PET e il 67 per cento delle batterie. Inoltre la carta straccia costituisce oltre la metà dei rifiuti domestici raccolti per lo smaltimento. Ogni abitante della Svizzera raccoglie circa 152kg di carta straccia all’anno. La quantità di rifiuti organici ammonta a 1,3 milioni di tonnellate all’anno, di cui 300’000 tonnellate avviate al compostaggio dai cittadini. 

Tra gli altri rifiuti riciclati o recuperati vi sono inoltre: frigoriferi, CD e DVD, scarti del legno, olio usato, elettrodomestici, rifiuti medici, prodotti chimici, abbigliamento e scarpe.