Ambiente, energia, trasporto

Caroline Baumann
Caroline Baumann © DFAE

  

Capo politiche settoriali
Trasporti, clima, ambiente

Caroline Baumann – Consigliera d'Ambasciata
Tel.: +32 (0)2 286 13 30 

Contatto: Melanie Leuenberger
Tel.: +32 (0)2 286 13 10

Simon Steinlin
Simon Steinlin ©DFAE

Politica energetica, sistema Galileo

Simon Steinlin – Consigliere d'Ambasciata
Tel.: +32 (0)2 286 13 18

Contatto: Melanie Leuenberger
Tel.: +32 (0)2 286 13 10

Intenso scambio di energia elettrica

Un accordo sull’accesso al mercato interno dell’energia dell’UE rappresenta per la Svizzera un altro passo importante nell’ambito dell’intenso scambio di energia elettrica in corso da decenni

Trasporti – una forza integrazione

Il mercato unico creato all’interno dell’UE si applica anche al settore dei trasporti: i treni, gli autocarri, gli aerei e le navi devono poter circolare liberamente in Europa. L’UE si sforza di ridurre al minimo gli ostacoli alla concorrenza e le barriere di natura tecnica in modo da garantire una maggiore fluidità del traffico e tariffe più vantaggiose per i trasporti di persone e merci. Due accordi bilaterali del 1999 disciplinano l’accesso reciproco ai relativi mercati tra la Svizzera e l’UE nel settore dei trasporti.

Ambiente e clima – sfide comuni e cooperazione rafforzata

L’UE e la Svizzera sono confrontate allo stesso modo con la sfida della crescita demografica e con le pressioni che ne conseguono per l’ambiente. Pertanto difendono posizioni analoghe quando si tratta di trovare soluzioni a livello planetario, nel quadro delle conferenze internazionali sullo sviluppo sostenibile o sul clima.