Tutte le pubblicazioni


Filtra le pubblicazioni per
Seleziona il periodo

Pubblicazioni (10)

Oggetto 1 – 10 di 10

  • 1



Donne, pace e sicurezza

La Svizzera si impegna affinché le donne possano svolgere un ruolo attivo nella prevenzione dei conflitti, nei processi di pace e nella fase di ricostruzione e di riconciliazione che segue la fine di un conflitto. Ribadisce inoltre che è necessario anche rafforzare la loro protezione, in particolare contro la violenza a carattere sessuale. Per dare maggiore forza e concretezza a queste posizioni, la Svizzera ha elaborato un piano d’azione nazionale.



Swiss Peace Supporter 2/2016

Questa edizione dello SPS fa luce sulla crisi dell'architettura europea di sicurezza sulla base di analisi e di vari interventi di esperti in merito ai punti salienti delle tensioni in Ucraina e nel Caucaso meridionale. Gli altri articoli si occupano, tra le altre cose, della riforma della sicurezza nel processo di pace in Mali e sull'importanza dei diritti umani in relazione ai flussi migratori in Europa meridionale.



Swiss Peace Supporter 1/2016

Swiss peace support 2 2016

Questo numero è dedicato alla prevenzione, in ambito della sanità e della sicurezza, che interessa le persone impegnate in missioni di promozione della pace. Godere di buona salute fisica e psichica è fondamentale per questi esperti e permette loro di trovare il giusto equilibrio tra vita professionale e tempo libero e di svolgere al meglio il proprio lavoro. La presente edizione si occupa anche del tema «Genere» nella Missione speciale di osservazione dell’OSCE in Ucraina e dell’esperienza dell’Organizzazione degli Stati americani nella smobilitazione dei vari gruppi armati in Colombia.



Strategia di politica estera 2016-2019

La Strategia illustra le priorità del Consiglio federale in materia di politica estera. Gli obiettivi strategici della legislatura 2016-2019 comprendono il rafforzamento e la regolamentazione delle relazioni con l'UE e con gli Stati UE/AELS, una maggiore cooperazione con i partner globali, la promozione della mediazione nell'ambito della pace e della sicurezza e l'impegno per uno sviluppo sostenibile e per il benessere.



Messaggio concernente la cooperazione internazionale 2017–2020: L'essenziale in breve

Nella versione breve del messaggio sono illustrate le priorità del Consiglio federale per la cooperazione internazionale nel periodo 2017-2020: per un mondo pacifico e senza povertà, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile. Gli ambiti interessati sono l’aiuto umanitario, la cooperazione allo sviluppo, le misure di politica economica e commerciale nel quadro della cooperazione allo sviluppo, la cooperazione per la transizione nell’Europa dell’Est e la promozione della pace, dei diritti umani e della sicurezza.




Per la pace, i diritti dell'uomo e la sicurezza

La Svizzera s'impegna nell'ambito della propria politica estera per la pace, il rispetto dei diritti dell'uomo e la protezione di profughi e rifugiati. Il suo approccio, i punti cardine della sua politica, le prestazioni effettuate e le sfide che deve affrontare sono illustrati nel opuscolo per il pubblico. I lettori conosceranno inoltre mediatori di conflitti, osservatori elettorali e persone che s'impegnano per la pace e il rispetto dei diritti dell'uomo.


Oggetto 1 – 10 di 10

  • 1