Bilaterale

In linea di principio, sul piano bilaterale discute di questioni legate ai diritti umani con tutti gli Stati e a tutti i livelli. Con determinati Stati conduce inoltre dialoghi o consultazioni sui diritti umani. La rete esterna della Svizzera (ambasciate, uffici di cooperazione e consolati) svolge un ruolo importante, poiché analizza la situazione dei diritti umani nel Paese ospite e dialoga con quest’ultimo e con attori della società locale su questioni legate ai diritti umani.  

Multilaterale

A livello multilaterale la Svizzera si impegna per la realizzazione dei diritti umani nei pertinenti organi dell’ONU, in particolare nel Consiglio dei diritti umani, nell’Assemblea generale e in seno al Consiglio economico e sociale. In tali sedi partecipa attivamente ai dibattiti sui diritti umani e alla negoziazione di risoluzioni tematiche o dedicate a Paesi specifici, oltre a varare iniziative diplomatiche proprie. Tra queste, un esempio riuscito è la fondazione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra (2006). La Svizzera si batte per il rispetto dei diritti umani anche negli organi del Consiglio d’Europa e dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE). 

Per promuovere i diritti umani nel mondo, la Svizzera attua progetti concreti in collaborazione con attori nazionali e internazionali, oltre a sostenere chi si impegna a favore di tali diritti. La Svizzera riconosce il ruolo degli attori della società civile ai fini della concretizzazione dei diritti umani e si adopera per sostenerli. Nell’ambito della cooperazione internazionale (CI), il rafforzamento dei diritti umani costituisce un obiettivo (Strategia di cooperazione internazionale 2021–2024, sotto-obiettivo 9) o trova spazio nell’attuazione dei progetti attraverso l’approccio della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) fondato sui diritti umani. 

In seno al DFAE, spetta alla Segreteria di Stato coordinare la diplomazia svizzera dei diritti umani. La Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP) assicura il rispetto degli impegni di diritto internazionale della Svizzera in materia di diritti umani. 

Ultima modifica 03.01.2023

Inizio pagina